“Berebene spendendo il giusto” oggi è possibile. Basta consultare l’ultima edizione della preziosa guida “Berebene 2016” pubblicata dal Gambero Rosso e presentata al pubblico lo scorso 28 novembre a Napoli durante la raffinata degustazione, che si è svolta nella prestigiosa location di Palazzo Caracciolo.

Una serata per assaggiare tutti i migliori vini del nostro territorio e per scoprire l’esclusività di tanti prodotti eccellenti, caratterizzati da un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.

Protagonisti dell’evento vini e produttori, che hanno accompagnato i presenti lungo un viaggio straordinario e decisamente unico alla scoperta dei profumi e dei sapori delle loro etichette, suggerendo gli abbinamenti migliori e raccontando la loro storia con immensa passione e grande professionalità, durante il momento esclusivo delle interviste.

– La Cantina Pojer & Sandri selezionata per il Filii 2014: un vino fresco e aromatico prodotto in Trentino, a bassa gradazione alcolica (9,5°) ideale come aperitivo, antipasto o primi piatti delicati, composto da un uvaggio di 4 varietà di uve, il Riesling, il Muller thurgau, il Kerner e l’incrocio manzoni, dalle quali deriva appunto il suo nome latino.

– La Cantina Casa Roma, selezionata per il Manzoni Bianco Piave: un vino dal sapore asciutto e dal colore giallo paglierino intenso, creato dal Prof. Manzoni, Preside della Scuola Enologica più antica d’Europa, quella di Conegliano Veneto, con uve di Pinot bianco e Riesling Renano, contrassegnato dalla sigla 6.0.13 che indica il filare e il vitigno.

– La Cantina Torre Favara, selezionata per il Conca del Principe: un vino bianco dall’odore persistente ed aromatico, assolutamente equilibrato, ricavato da uve di Inzolia e Chardonnay, decisamente ideale per accompagnare antipasti, verdure grigliate e pesce, è una azienda nata nel 2007 grazie alla passione dei titolari e alla loro capacità, di fare impresa, valorizzare la storia, la cultura e le eccellenze siciliane.

– La Cantina Ettore Sammarco, premiata con l’Oscar Regionale, per il suo Terre Saracene bianco, prodotto con uva Pepella, presente in piccole aree e in pochi ceppi del territorio amalfitano e che trae il nome appunto dai grappoli di uva caratterizzati da acini di dimensione normale e da acini piccoli come grani di pepe.

Cantine Farro, selezionata per la Falanghina,  il Piedirosso e il Depié Rosè dei Campi Flegrei, nonché per Le Cigliate ottenuto dalla vendemmia tardiva di uve di falanghina, è un’azienda che custodisce, ancora oggi,  intatta tutta la storia delle antiche uve, importate dai Greci e apprezzate dai Romani, definiti come i vini della terra del mito  e che meritano assolutamente una visita direttamente nella loro zona di produzione.

– La cantina Colli di Castelfranci selezionata per i suoi vini Grotte e Pendino, due eccellenti prodotti, ottenuti rispettivamente con uve di Greco e di Fiano, è una azienda immersa nel verde dei vignetia 700 mt. sul livello del mare, che rappresenta una pregiata realtà del nostro territorio, con vini di montagna, che raggiungono la propria maturazione anche qualche anno dopo l’uscita in commercio.

– La cantina Borgodangelo selezionata per il suo Irpinia Rosato: un vino dal colore rosa corallo, morbido ed elegante, prodotto in purezza da uve di Aglianico, che ha ricevuto per la seconda volta la medaglia d’argento al Concorso Nazionale per i “Vini Rosati d’Italia”

Una degustazione, insomma, non solo per assaporare tutto “il meglio dell’enologia italiana entro i 10 euro” grazie ad una selezione di ben 668 etichette da Oscar, Nazionali e Regionali, assolutamente in grado di soddisfare anche il consumatore più attento, che desidera, appunto “BereBene” ma, soprattutto, una preziosa occasione, per ascoltare le parole del vino, pronunciate direttamente da coloro che lo producono con inesauribile dedizione.

Si ringraziano tutti gli sponsor presenti:

– La Concessionaria BMW Motorrad Moto Shop 2000

– L’azienda Tomaso Salumi

– La Pasticceria Poppella

 

Simonetta Savino – La Cuoca Galante

www.lacuocagalante.com