[caption id="attachment_93193" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2013/04/336325_web.jpeg[/caption]

Dalla terza edizione di Professione Pasticcere un’imprenditrice di sogni…

 

;

La vena artistica e la creatività hanno avuto la meglio su codici e toga  tanto che oggi Giada Baldari abbandonata l’avvocatura indossa leziosi camici  e buffe cuffiette da pasticcera per catapultarsi ogni giorno nel mondo della pasticceria e del cake design.

 

Giada ha preparato la prima torta per caso, in occasione del compleanno della figlia, e da lì numerose altre per parenti e amici che sin da subito hanno apprezzato le sue creazioni belle da vedere ma anche buone da mangiare, infatti per “la regina delle torte” il gusto non è stato mai secondo alla bellezza.

 

Mentre la mole di lavoro cresceva Giada ha deciso di dedicarsi definitivamente alla pasticceria. Da autodidatta si è perfezionata nel settore del cake design e per formarsi nell’ambito della pasticceria ha frequentato il corso di “Professione Pasticcere” di Gambero Rosso alla Città del gusto di Napoli, acquisendo tecniche e conoscenze professionali.

 

Nel 2012 ha aperto “I dolci di Giada” il suo primo laboratorio di alta pasticceria che a marzo di quest’anno si è trasformato in “Sugar Queen, la regina delle torte”, una boutique di sapori, colori e creatività al centro dell’elegante quartiere Chiaja. Attraverso questa nuova esperienza Giada vuole proporre  la sua idea di favola e un vero e proprio stile di vita: un laboratorio a vista dove le sue creazioni prendono forma, un cafè bar per rilassarsi ma anche per feste e piccoli eventi,  una accademy per trasmettere ad adulti e bambini le nozioni della sua arte e una boutique dove trovare curiosi accessori per pasticceri e piccoli oggetti in perfetto stile “Sugar Queen”.

Giada è un’amante del bello e dell’arte e sin da bambina con il bisnonno pittore e la nonna stilista ha  sperimentato la sua creatività e oggi a distanza di tempo ha trovato la sua dimensione nell’arte dolciaria coniugando stile e  bellezza al gusto e qualità. Sotto i meravigliosi involucri di pasta di zucchero si nascondono torte genuine che rispecchiano in tutto e per tutto la tradizione partenopea e italiana, e l’attenzione agli ingredienti è maniacale, quasi spasmodica.

Nella sua boutique Giada prepara torte e pasticcini di tutti i tipi e per tutti i gusti, con un occhio alla tradizione e l’altro alla modernità in vetrina convivono elegantemente piccoli babà, delicate praline e i modaioli macarons e cupcakes.

Per Giada la grinta e la passione fanno da filo conduttore e il segreto di tanto successo è tutto racchiuso nel suo motto: mai smettere di sognare!

 

 

Cosa ci riserverà la prossima edizione? Siamo pronti a scoprirlo…

 

 

Floriana Schiano Moriello