[caption id="attachment_87614" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/281031_web.jpeg[/caption]


È ufficiale: Il miglior vino rosato del 2011 per i napoletani è il Taurosae della cantina Vigne Irpine. Questo il verdetto del pubblico che ha preso parte venerdì scorso alla quinta edizione di I Drink Pink, la degustazione di vini rosati più attesa dell’anno, evento istitu

zionale del Gambero Rosso, svoltosi presso la Città del gusto Napoli.

La serata si è svolta all’esterno della struttura di Coroglio a Bagnoli, sulle note musicali selezionate da Roberto Barone di Radio Capri, dove la brezza proveniente dal mare ha stemperato la calura della giornata estiva rendendo la degustazione dei freschi rosati ancor più piacevole.

Rigorosamente in pink le composizioni foreali realizzate da Imperatore Fiore, il finger food preparato dagli chef del Gambero Rosso, alcuni partecipanti e persino l’urna della votazione hanno rispettato il dress code della serata.

Venti le aziende presenti in loco e ventitré i vini in degustazione provenienti da diverse regioni d’Italia quali Abruzzo, Alto Adige, Campania, Liguria, Lombardia, Puglia e Veneto. “Considerato il calibro delle aziende presenti stasera in degustazione, è un vero orgoglio per noi ricevere questo premio” commenta emozionato Carmine Tirri socio dell’azienda vincitrice, quando parla dell’attività intrapresa solo 14 anni fa con un ristretto gruppo di amici.

I numerosi partecipanti hanno lasciato la location entusiasti della serata e dei vini in degustazione e felici di aver preso parte ad una manifestazione che ha premiato una piccola e promettente realtà vitivinicola campana.