[caption id="attachment_87169" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/05/268037_web.jpeg[/caption]

Città del gusto di Napoli sorprende ancora una volta con una nuova iniziativa che unisce mondo del cibo e filosofia. Un connubio che sa di storia e leggenda.

Il 27 maggio e il 24 giugno arrivano gli “Aperitivi Filosofici”, un modo originale per rievocare i banchetti della Grecia antica durante i quali i co

nvitati mangiavano, bevevano e pronunciavano discorsi.
Era usanza infatti di quel periodo riunirsi in convito per interrogarsi sui fatti dell’esistenza, per cercare attraverso i sensi una relazione che creasse legami tra terra e cielo e che desse spiegazione delle radici della vita immanenti e trascendenti nello stesso tempo.

A Città del gusto attraverso l’esperienza gustativa data dai piatti creati dallo chef Nicola Miele e il percorso filosofico condotto da Valentina Raiola, i convitati daranno vita ad un dialogo sperimentale di ricerca di senso.

I partecipanti avranno l’occasione di vivere l’emozione del “pensare insieme”, sperimentando un’ insolita modalità comunicativa in cui il cibo offre metafore, provoca, rimanda.
Il cibo ci riporta alla terra, alle radici dell’uomo, che da sempre utilizza gli alimenti per trascendere se stesso alla ricerca di un senso profondo della realtà, di un varco che lo immetta ad una nuova verità, fatta di dimensioni in cui i sensi si amplificano e l’esistenza diventa sensibile.

N. B. Gli incontri si terranno dalle 18.30 alle 20.30 a Città del gusto.
Ciascun incontro è a numero chiuso.

Per acquistare Clicca qui

 

 

Per info
Città del gusto
Via Coroglio, 104/E
80124 Napoli
Tel 081/19808900
Fax 081/19808911
[email protected]