[caption id="attachment_92702" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2013/02/333992_web.jpeg[/caption]

Giovedì 7 febbraio grande successo per “Un Open day pieno di gusto”, l’evento-degustazione che ha animato da mattina a sera i nuovi spazi di Città del gusto Napoli all’Interporto di Nola.

La manifestazione, realizzata in collaborazione con il

m>Consorzio del Prosciutto San Daniele e quello del Formaggio Grana Padano,  rientra nell’ambito di un progetto cofinanziato dall’Unione Europea e dallo Stato Italiano per dare risalto e per promuovere i prodotti DOP ben noti nel panorama internazionale.

En plein di pubblico, molti i giovani tra cui  futuri chef della scuola alberghiera e studenti del Master in Comunicazione multimediale dell’enogastronomia, numerosi blogger, interessati a raccontare sul web il meglio dell’Italia in tavola, ma soprattutto buongustai e appassionati. 

 

Molto apprezzata l’originale ricetta proposta durante i minicorsi di cucina, studiata per fondere ed esaltare in un unico piatto i sapori dei due prodotti. Il cannolo croccante di prosciutto di San Daniele con spuma di formaggio Grana Padano, confettura di fichi e limoni canditi, ideata dallo chef Nicola Miele, si è rivelato un connubio perfetto grazie all’equilibrio tra la croccantezza del prosciutto e la cremosità della spuma, la delicata acidità del limone candito, la dolcezza della marmellata e la punta amara conferita dalla julienne di cicoria.

 

Pubblico entusiasta e interessato ad approfondire la conoscenza dei due prodotti simbolo dell’eccellenza enogastronomica italiana. Un continuo susseguirsi di domande e curiosità a cui gli esperti dei due Consorzi hanno risposto con chiare e ampie delucidazioni aggiungendo aneddoti sulle storie e le origini dei due prodotti.  

 

Due racconti diversi all’insegna di un obiettivo comune: la qualità che si traduce in tutela e sostegno dei produttori virtuosi per garantire le benefiche proprietà nutrizionali, importanti caratteristiche dei due prodotti.

 

Grande soddisfazione anche per gli esperti inviati rispettivamente dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele e da quello del Formaggio Grana Padano, che, contenti dell’obiettivo raggiunto, hanno già segnato in agenda un secondo appuntamento sempre a Città del gusto per rendere ancora una volta protagonisti le due DOP. dedicata ai due prodotti protagonisti della manifestazione.

 

Senza dubbio una giornata importante per Città del gusto Napoli che , accanto al rinnovato consenso per i contenuti proposti, ha riscontrato il favore dei presenti per la nuova e luminosissima struttura che ha incantato sia il pubblico di affezionati che di il nuovo pubblico.

Arrivederci alle prossime iniziative firmate Città del gusto Napoli nei nuovi spazi presso l’Interporto di Nola.

 

Floriana Schiano Moriello