Bacco & altre storie

13 Mar 2017, 12:35 | a cura di Rosalba Graglia

Prove tecniche di primavera nel segno  del vino a Torino e in Piemonte

Dopo l’anteprima alla Città del Gusto, fa tappa anche alla vineria ristorante Tre Galli di Via Sant’Agostino 25,nel cuore del Quadrilatero, l'Anteprima Fiere Vino 2017 del Gambero Rosso.

Giovedì 16 marzo 2017, dalle 19.30 alle 21, si potrà degustare una selezione di vini italiani celebrati dalle grandi fiere internazionali. Eleonora Guerini, giornalista e autrice della guida Vini d'Italia del Gambero Rosso (e per tutti “Leo”, nome con cui ha battezzato il suo locale - Laleo - che ha  aperto in corso Verona 38, a due passi dal Campus Einaudi) presenterà  le cantine e le bottiglie proposte ai clienti del ristorante, per l’aperitivo o a la cena (su prenotazione)

Si spazia dal Roero Arneis '16 e Barolo Monvigliero '12 di Belcolle a Barbere d’eccellenza della Cantina Vinchio e Vaglio Serra, dell’ Azienda agricola Roberto Sarotto Ottella, ma ci saranno anche Lugana, Valdobbiadene,  Collio Malvasia di Stella, Chianti, Pecorino d’Abruzzo, il Bianco del Coppo e il Rosso Conero di Conte Leopardi Dittajuti, la Falanghina del Sannio della Fortezza , lo Zibibbo di Carlo Pellegrino… Un’anteprima di grandi vini ideale per accompagnare le proposte di cucina piemontese del Tre Galli, coordinata dallo chef Andrea Chiuni, e che vanno ad aggiungere un tocco di novità alla vocazione per il vino del locale, che offre una carta di oltre 1200 etichette, una delle più importanti e interessanti del Piemonte.

Info 3galli.com - tel. 011 521 6027

 

Ancora nel segno del vino, questa volta abbinato alla musica il programma di  Bacco&Orfeo 2017, i Concerti Aperitivo della domenica nelle Colline Unesco. La XII edizione inizia domenica 12 marzo e poi prosegue il 19 e 26 marzo e il 2,9 e 16 aprile nell’ambito dell’Alba Music Festival

Un suggestivo incontro fra  grande musica & grande vino, ad Alba e Bra. La mattina della domenica concerto ad Alba e al pomeriggio a Bra, in una specie di sodalizio simbolico fra Langhe e Roero. I dodici concerti si svolgono alle h.11 nella Chiesa di San Giuseppe ad Alba e al pomeriggio alle h. 16,30 nel Coro della Chiesa di Santa Chiara a Bra. Al termine di ogni concerto, a ingresso libero e della durata di 50 minuti circa, sarà offerto un calice di vino: un’occasione conviviale d’incontro tra artisti e pubblico. Ogni domenica, una cantina diversa di Langhe e Roero: Adriano Marco e Vittorio, Cantine Ascheri, Teo Costa, Poderi Roset, e quest’anno anche due ospiti di prestigio, la cantina friulana Jermann, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e i Riesling delle cantine Frank John e Müller-Catoir da Neustadt an der Weinstrasse. I concerti, con la collaborazione di Giacomo Platini e la direzione artistica del Maestro Giuseppe Nova, sono introdotti dal musicologo Dino Bosco, e i dopo concerto vengono commentati dal sommelier e giudice internazionale Ico Turra.

Tutte le informazioni e il programma completo dei concerti, che spazia dal Flauto Magico di Mozart a Liszt, Bach, Beethoven, sul sito www.albamusicfestival.com

a cura di Rosalba Graglia
 
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X