Menu vegetali d’eccellenza sotto la Mole

19 Ott 2017, 08:52 | a cura di Gambero Rosso

Soffia un vento molto green a Torino in questa fine di ottobre dal clima ancora estivo, che porta con sè due eventi rigorosamente veggie.

Primo appuntamento al Circolo della Stampa di Palazzo Ceriana Mayneri (C.so Stati Uniti 27) Venerdì 20 ottobre per la rassegna Uno. Le particelle alimentari, dedicato al mondo vegetale. Si comincia alle 11.30 del mattino con un dibattito dal tema Dal campo alla tavola. In mezzo: una filosofia di vita, una scelta per il pianeta, con gli chef Pietro Leemann e Antonio Chiodi Latini, Carlo Bogliotti (direttore Slow Food Editore, saggista e giornalista) e Luca Ferrua (La Stampa). Ma l’evento clou è la cena, alle 20.30, protagonista il vegetale, interpretato in un menu creato ad hoc da Leemann, chef patron del ristorante Joia di Milano, primo ristorante vegetariano europeo ad aver ricevuto una stella Michelin nel 1996 ed unico ristorante stellato vegetariano della ristorazione italiana. Al suo fianco, Antonio Chiodi Latini, chef portavoce del movimento di cucina vegetale integrale nel suo ristorante Chiodi Latini New Food di Torino (appena trasferito nella nuova sede di Torino in via San Quintino 33/b) e lo chef resident Marco Inglese.

Solo su prenotazione, 8 portate, 120€, compresi i vini del consorzio Made in Piedmont ([email protected] 366 58 65 960)

Secondo apputamento vegetariano da Eataly Lingotto (via Nizza 230) il 25 ottobre alle 20.30 nella Sala dei Duecento per gustare la cucina del miglior ristorante vegetariano di Barcellona (c’è chi sostiene della Spagna intera). Il Rasoterra Bistrot Vegetarià, che arriva eccezionalmente a Torino - E la sorpresa è doppia: non solo Rasoterra propone la grande cucina spagnola e catalana in chiave vegetariana dello chef Angel Laguna, ma i due fondatori, Daniele Rossi e Chiara Bombardi, sono forlivesi di nascita e  catalani d'adozione. Un’occasione unica per provare le loro specialità vegetariane, abbinate ai grandi vini piemontesi di "Les Caves de Pyrene".

Menu e vini 50 € ([email protected] - 011 19506803-47)

 

A cura di Rosalba Graglia

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X