february, 2020

15febAll Day16AgruMIMilanoVilla Necchi Campiglio, Via Mozart, 14

Time

february 15 (Saturday) - 16 (Sunday)

Location

Villa Necchi Campiglio

Via Mozart, 14

Event Details

AgruMI a Milano

I colori di limoni, cedri e arance daranno il benvenuto ai visitatori che si recheranno a Villa Necchi Campiglio, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano nel centro di Milano, in occasione di AgruMI, sabato 15 e domenica 16 febbraio:  un fine settimana per “risvegliarsi” insieme alla natura e godere dei tiepidi raggi del sole di fine inverno passeggiando nel giardino e nel campo da tennis della dimora di Porta Venezia, tra piante e frutti insoliti e tanti prodotti da conoscere, ammirare, gustare e acquistare.

Prelibatezze a base di bergamotto e chinotto di Savona, presidio Slow Food dal 2004; foglie di agrumi utilizzate per la preparazione di dolcetti tipici siciliani, ripieni di mandorle, noci, uva sultanina e miele; e ancora, cosmetici a base di olio essenziale di pompìa – varietà tra le più rare al mondo, endemica della Sardegna, con proprietà antinfiammatorie, antibiotiche e antimicotiche – saranno alcune “chicche” della nona edizione di AgruMI,  la grande fiera dedicata ai frutti simbolo del Mediterraneo, con oltre 30 espositori provenienti da tutta Italia, permetterà di acquistare prodotti e manufatti d’eccellenza, tra cui anche mieli, mostarde, profumi e raffinati decori.

Nel giardino di Villa Necchi, accanto alla piscina, sarà allestita la straordinaria collezione di piante di agrumi raccolte dal vivaista Davide Chiaravalli in quasi vent’anni di attività. Dalla Valle dei Templi, in particolare dagli agrumeti del Giardino della Kolymbetra, Bene del FAI, proverranno frutti rarissimi, che gli appassionati avranno l’opportunità eccezionale di vedere.

Tavola rotonda

A corredo della mostra mercato, domenica alle ore 11, si terrà una tavola rotonda sulle ultime scoperte legate all’evoluzione degli agrumi, alla loro “vera storia” e alle varietà in commercio, ispirata al libro The Genus Citrus. Parteciperanno all’incontro – oltre ai curatori scientifici Giuseppe Barbera, Professore di Colture Arboree dell’Università di Palermo, e Vicente Todolì, direttore artistico di Pirelli Hangar Bicocca ed esperto coltivatore – due degli autori del volume: Manuel Talon, capo del Centro de Genomica presso l’Instituto Valenciano de Investigaciones Agrarias (Valencia, Spagna) e Marco Caruso, ricercatore presso il Centro di ricerca per l’Agrumicoltura e le Colture Mediterranee (CREA – ACM) di Acireale (CT).

Laboratori di cucina e pasticceria

Arricchiranno la manifestazione numerose iniziative. Tra queste, laboratori di cucina e pasticceria, dedicati a ricette a base di agrumi e alla loro canditura, interessanti incontri come quello su L’arrivo degli agrumi in Italia e i cambiamenti del paesaggio a cura di Giuseppe Barbera, in programma sabato alle ore 16.30, la performance Musica da cucina – progetto di Fabio Bonelli a cura di Buji – sabato alle ore 18, durante la quale l’ambiente della cucina si trasformerà in magia e suono accompagnato da chitarra, clarinetto e voce, e – domenica dalle 15 – gli approfondimenti sulla corretta coltivazione degli agrumi in vaso e in piena terra. Ancora, nel corso delle due giornate si susseguiranno percorsi didattici e laboratori creativi per bambini.

Orari:
sabato 15 febbraio: dalle ore 12 alle 19
domenica 16 febbraio: dalle 10 alle 18

Biglietti:
solo manifestazione: intero 7 €; iscritti FAI, ridotto 6-18 anni e studenti fino a 25 anni 4 €
Villa e manifestazione: intero 18 €; iscritti FAI 4 €; ridotto e studenti 8 €
Promozione valida fino al 14 febbraio (solo online per tariffa intera) AgruMI + Un soffio di primavera (sabato 7 e domenica 8 marzo 2020) + villa 20 €

www.fondoambiente.itwww.villanecchicampiglio.it

Abbonati a Premium
X
X