Gourmet Expoforum 2016. Ecco come è andata

22 Nov 2016, 16:12 | a cura di Gambero Rosso

Gourmet Expoforum, in programma dal 13 al 15 novembre scorsi a Lingotto Fiere di Torino, chiude con 10.600 visitatori professionali. E nel 2018 ospiterà le finali europee del Bocuse d’Or.

La manifestazione, nata nel 2015 da una strategica collaborazione tra GL events Italia, filiale italiana del player mondiale nell’organizzazione di eventi, tra cui Sirha Lyon e Bocuse d’Or, e Gambero Rosso, chiude con 10.600 visitatori professionali e con un'anticipazione importante: nella terza edizione, in programma dal 10 al 12 giugno 2018, accoglierà la finale europea del Bocuse d’Or 2018.

Il format

Gourmet Expoforum vede coesistere due anime: Expo e Forum. Da una parte 330 aziende, organizzate in un percorso suddiviso in 5 settori merceologici: attrezzature, forniture, arredi e complementi d’arredo; beverage; comunicazione, servizi, start up, enti ed editoria; food con pane, pasta, pizza; caffè, macchine da caffè, tè, pasticceria e gelateria.

Dall'altra il Forum, cuore pulsante della manifestazione, dove cuochi, professionisti, gelatieri, mugnai, barman, panificatori, giornalisti, pizzaioli, pasticceri, critici gastronomici, ristoratori, cioccolatieri, birrai, torrefattori si sono incontrati per parlare e confrontarsi sulle idee più che sulle ricette da realizzare in pochi minuti a favore di fotografo e telecamera. Il tutto coordinato e reso omogeneo dal lavoro del team redazionale che durante l'anno, a vario titolo e su tante partite diverse e distinte, si occupa di produrre i contenuti che escono fuori dalla content factory del Gambero Rosso.

 

Gli ospiti

Lo spirito con cui il Gambero modula la sua ricerca contenutistica giorno per giorno (sul sito, sulle guide, sul mensile, all'estero, nelle scuole, negli eventi...) e la offre ai lettori è stato lo stesso spirito e lo stesso stile che ha declinato il palinsesto di Gourmet Expoforum. Tant'è che i grandissimi professionisti ospiti della kermesse sono stati coinvolti in virtù non della loro notorietà, ma di quello che avevano da dire, del dibattito che potevano generare, delle riflessioni che potevano sollecitare. Lontani dal loro ruolo semplicisticamente mediatico, ma per la capacità di intuire percorsi nuovi.

Un ruolo fondamentale, il loro, per la riuscita della manifestazione, ed è per questo che vogliamo ringraziarli uno ad uno: un enorme grazie a Nicola Batavia,Cesare Battisti, Simona Beltrami, Massimo Bernardi, Gabriele Bonci,Simone Breda, Davide Buongiorno,Guido Castagna,Valerio Angelino Catella, Enzo Coccia,Igles Corelli,Andrea Cuomo,Massimo D'Addezio, Gennaro D'Ignazio, Alessandro Dalmasso, Federico De Cesare Viola,Simone De Feo,Alessandro Del Trotti,Nicola Di Tarsia, Vittorio Fusari,Fabrizio Galla,Piera Genta,Giorgione, Daniele Gulti,Dario Laurenzi,Max Mariola,Iginio Massari,Miro Mattalia,Alessandro Mecca,Antonio Menconi,Giovanni Milana, Ivan Milani,Davide Oldani,Giovanni Parnanzone, Mauro Pellegrini,Giancarlo Perbellini,Matias Perdomo,Alessandro Pipero,Thomas Piras,Massimiliano Prete,Marco Radicioni,Marco Reitano,Patrick Ricci,Francesco Romanazzi, Maurizio Rossi, Ugo Sanvitti,Luca Sessa,Stefano Sforza,Andrea Soban,Vincenzo Tattolo,Alessandra Tinozzi,Roberto Tomei,Marco Trabucco,Roberto Tradito,Marcello Trentini,Michele Valotti, Davide Valpreda,Pietro Vergano, Anna e Claudio Vicina,Valerio Massimo Visintin, Elena Wendy Bosca.

I cuochi della Federazione Italiana Cuochi, gli esperti di SCAE e gli ospiti dell'Area Mixology, che quest'anno insieme all'Olive Oil Bar ha rappresentato una grande novità per tutti coloro che volevano approfondire le loro conoscenze su cocktail ed extravergine. E ancora Alternative Italia per aver accolto tutti i migliori pasticceri premiati dalla guida Pasticceri&Pasticcerie 2017 del Gambero Rosso; NH Torino Lingotto per aver ospitato i relatori; Turin Palace Hotel, Enoteca Rossorubino ed Enoteca Papà Noè per aver organizzato insieme a noi delle belle serate all'insegna del gusto e del divertimento.    

Gli sponsor

Ovviamente tutto questo è stato reso possibile grazie agli sponsor che hanno creduto in noi fin dall'inizio o che si sono convinti strada facendo. Un plauso va anche a loro. Con la speranza di averli al nostro fianco nella prossima edizione, in programma dal 10 al 12 giugno 2018, durante la quale si svolgerà il Bocuse d'Or Europa, una delle più importanti competizioni gastronomiche tra i giovani chef. Ecco i protagonisti: Bravo, Duni, Gancia, La Tresca, Le Meraviglie del Gusto, Mezzacorona, Molini Bongiovanni, Molino Magri, Molini Spigadoro, Montalbera, Quinta Armonia, Rgmania, Ron Zacapa, Sabatini Gin, TannicoZed Experience + Teckmar
Le aziende di olio: Ca' Rainene – Bonomelli, Centonze, Decimi, Di Russo Cosmo, Dievole, Domenico Ruffino, Fattoria Maria Petrillo, Felice Ardito, Fonte di Foiano, Frantoio Franci, Il Cervo Rampante, Il Conventino di Monteciccardo, Intini, Mezzecrete, Montecappone, Oleificio Matalucci Ortenzia, Olio del Colle, Olio Traldi, Pacioni Barbara, Pomario, Sorelle Garzo, Tenuta Gallinella, Titone e Trappeto di Caprafico.
E le aziende Salumi da re: Antica Corte Pallavicina, Italgroup, L'Antica Norcineria, La Bottega del parco - San Rossore, La Rocca, Martina Franca, Paganoni, Ruliano eSalumificio BBS.

 

SPONSOR

 

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X