L’Italia è un Paese straordinario. La natura, la struttura geomorfologica esclusiva, le condizioni climatiche estremamente favorevoli unite all’azione e alla creatività dell’uomo, dall’agricoltura all’arte, hanno creato luoghi di una bellezza che il più delle volte lascia stupiti. La guida “Italia all’Aria aperta” valorizza l’immenso patrimonio agricolo, agroalimentare e forestale del nostro Paese portando l’attenzione dei lettori, dei viaggiatori e dei professionisti sulla produzione sostenibile e sull’ospitalità Made in Italy.
L’Italia possiede il più grande patrimonio di biodiversità alimentare spesso prodotta e offerta in contesti unici al mondo che, seppur apprezzati dal turismo italiano, sono poco noti dalla comunità internazionale che tende a privilegiare l’offerta delle grandi città. In questa guida Gambero Rosso racconta i Parchi Nazionali e i Siti Unesco particolarmente vocati esplorando anche i borghi che li circondano. Luoghi ricchi di storia, di tradizioni, di mestieri legati alla terra, di cibo e di vino. Paesaggi incontaminati dove imprese e ospitalità sono indissolubilmente legati ai territori che li accolgono e che sono capaci di generare prodotti ineguagliabili. Una guida che racconta quella rilevante parte d’Italia che ha tutte le caratteristiche per essere protagonista del turismo nazionale e internazionale. In questo viaggio tra i luoghi meravigliosi del nostro Paese, siamo stati accompagnati da un partner d’eccezione, Enel Green Power che in questa pubblicazione ci mostra le sue centrali che convivono in equilibrio con il paesaggio circostante.
Con consapevolezza ed entusiasmo abbiamo quindi prodotto questa guida, che costituisce un punto di partenza estremamente rilevante per percorsi di promozione di un’“Italia all’aria aperta” con l’obiettivo di far crescere il Turismo Sostenibile che coinvolge tutta la filiera territoriale, settore trainante dell’economia italiana.

Paolo Cuccia
Presidente Gambero Rosso