Il lago di Mormanno è un bacino artificiale creato dallo sbarramento del corso del fiume Battendiero, appartenente al bacino idrografico del fiume Lao, mediante una diga muraria a gravità ordinaria. La valle del Battendiero, nel tratto interessato dall’invaso, ricade nell’ambito di una antica conca lacustre modellata su un basamento roccioso di tipo dolomitico e calcareo-dolomitico, racchiusa da rilievi montuosi costituiti anch’essi da formazioni dolomitiche triassiche. La conca, il cui fondo era successivamente ricoperto con depositi alluvionali a grana fine, è incisa dall’alveo del fiume che descrive ampie curve alternate a lunghi tratti rettilinei. La parte orientale della conca è denominata Pantano, quella occidentale Piano dell’Avena.

Il bacino, realizzato tra il 1990 e il 1995, ha una capacità di 1.137.600 m³ e una superficie di 0.35 km² e serve ad alimentare l’impianto idroelettrico di Palazzo, sito nel comune di Orsomarso, in grado di produrre 30 GWh annui di energia rinnovabile, pari al fabbisogno di 12’450 famiglie e a 15’500 tonnellate di CO2 evitata.

Sito nelle vicinanze dell’omonima cittadina medioevale e all’interno del Parco Nazionale del Pollino, il lago di Mormanno si integra perfettamente all’interno del contesto paesaggistico e naturalistico tipico del territorio, diventando volano di sviluppo di attività sportive e culturali, quali ad esempio la gara Regionale di Canoa Kayak organizzata dalla FICK (Federazione Italiana Canoa Kayak), il Festival del Pollino, il festival del Folklore e le sagre Enogastronomiche.

A poca distanza dal lago si trova la “Pista Ciclabile dei Parchi”, una ciclovia realizzata con il patrocinio dell’UNESCO che attraversa per 545 km i grandi Parchi della Calabria, dal Pollino all’Aspromonte, di cui il lago di Mormanno e la cittadina di Mormanno diventano tappa obbligatoria per degustare i prodotti tipici (non mancano nei dintorni aziende agricole e caseifici) e fare esperienza del paesaggio e della storia del luogo. Sulle sponde del bacino sono presenti molteplici aree attrezzate nonché stazioni di ricarica per biciclette elettriche.