[caption id="attachment_92431" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/12/331732_web.jpeg[/caption]

Da sempre la Soprèssa fa parte della tradizione gastronomica della provincia di Vicenza. L'ambiente, il clima e un'arte antica, codificata oggi in un preciso disciplinare di produzione, insieme alla scelta accurata delle carni, all'utilizzo delle parti migliori del maiale e alla giusta quantità di sale, pepe ed altre spezie donano alla Soprèssa Vicentina DOP un gusto dolce e delicatamente speziato, dall’aroma inconfondibile.

È un prodotto caratterizzato da alti standard qualitativi. Gli animali destinati a Soprèssa Vicentina DOP devono appartenere alle razze Large White, Landrace e Duroc, avere un’età non inferiore ai 9 mesi e peso alla macellazione non inferiore a 130 Kg, in grado di garantire quel giusto equilibrio tra tagli magri e parti grasse e infine devono essere nati ed allevati in provincia di Vicenza.

Il prodotto finale si distingue per la sua forma cilindrica e leggermente arcuata e per il suo impasto compatto, ma che resta tenero e morbido anche dopo una lunga stagionatura. Una volta tagliata, la Soprèssa Vicentina DOP si gusta cruda, da sola o accompagnata al tradizionale pan biscotto o ad una fetta di polenta abbrustolita.

www.sopressavicentina.it/