Il Covid ha travolto anche i comunicatori del mondo enogastronomico e Horeca. Così, in piena pandemia, le agenzie e gli uffici stampa hanno dovuto ingegnarsi per riscrivere le regole della comunicazione.

Sommario del mensile Gambero Rosso gennaio 2021

Gli editoriali

  •  L’anno zero 2021 di Paolo Cuccia
  • Un suggerimento per spendere il Recovery Fund di Massimiliano Tonelli

Il notiziario

  • Wafer: conoscete la vera storia?
  • The Hotel Gazette. Ha riaperto da pochi mesi l’Hotel De Russie a Roma, uno dei gioielli del gruppo Rocco Forte, con il completo restauro del suo magnifico giardino. La supervisione della cucina è sempre di Fulvio Pierangelini, consulente food per tutti gli alberghi
    del gruppo a cura di Clara Barra
  • Il cocktail di stagione. Hortum Galaxy è il cocktail di Domenico Carella, che da alcuni mesi ha aperto il suo concept place Carico – Casual Risto Cocktail, premiato tra i migliori Cocktail Bar italiani dalla guida Bar d’Italia Gambero Rosso 2021. Ecco la ricetta a cura di Paola Mencarelli
  • Vinitaly 2021. Si farà, ma all’inizio dell’estate
  • I panini di René Redzepi a Copenaghen: dal Noma al burger bar Popl
  • #cucinacongamberorosso. Il pollo era l’ingrediente con cui cimentarsi in cucina per il nostro contest Instagram. Ecco quale ricetta abbiamo scelto tra quelle inviate a cura di Antonella Dilorenzo
  • Nuove aperture. Da Nord a Sud della Penisola tutte le principali novità a cura di Livia Montagnoli

E ancora Design, libri e tanto altro ancora….

STORIE

I comunicatori del Food raccontano il loro 2020 e le previsioni per il 2021

Oltre alle attività della ristorazione, al mondo Horeca e a quello di vino e olio, il Covid ha travolto anche i relativi comunicatori. Così, in piena pandemia, le agenzie e gli uffici stampa hanno dovuto ingegnarsi per riscrivere le regole della comunicazione.
parole di Lucia Facchini – disegni di Gianluca Biscalchin

Supplì. Storia ed evoluzione del fritto più amato dai romani

Forse il suo nome deriva dalla parola francese surprise, ma è aRoma che il supplì ha trovato la sua profonda identità. Non solo una, a dir la verità. Dagli esordi a oggi, abbiamo ripercorso le tappe della sua storia e le sue tante anime assieme ai principali interpreti.
parole di Agnese Fioretti – scatti di Alessandro Barattelli

Verticali. Il Gewürztraminer Nussbaumer. 20 anni di Tre Bicchieri

La cantina cooperativa di Termeno (Tramin in tedesco) ha una lunga storia alle spalle e questa storia si lega intimamente con il vitigno principe della zona: il gewürztraminer. Oggi il Gewürztraminer è uno dei grandi vini altoatesini, come dimostra questa verticale  del Gewürztraminer Nussbaumer dal 2018 al 1999.
parole di Gianni Fabrizio – scatti di Florian Andergassen

Grillo di Sicilia. Uva pirandelliana per un vino dalle tante identità

Un vitigno recente per un vino dalle molte personalità. Oggi è probabilmente il più interessante tra i vitigni siciliani, unione tra catarratto e moscato d’Alessandria. Siamo andati a vedere i suoi territori e a sentire le storie di chi lo coltiva e lo vinifica.
parole di Alessio Turazza – infografiche di Alessandro Naldi

RICETTE

Mattia Baroni (La-FuGa dell’Hotel Bad Schörgau di Riva del Garda, BS)

ci presenta i piatti: Spaghetto al burro e lievito (Rethinking Resources); Invidia del mare (Envy of the Sea); La pecora zoppa; Winter Fell
a cura di Paolo Cuccia – scatti di Manuela Vanni

Ritratto di chef in tre piatti
Nino di Costanzo del ristorante Daní Maison a Ischia (Tre Forchette 2021)

I piatti dello chef sono spesso tappe di un viaggio nella cucina tradizionale campana – ma anche il frutto delle esperienze internazionali dello chef, da Marchesi ad Arzak – ed esprimono la volontà di riportare in tavola le ricette di una volta in chiave contemporanea.  Scoprite i piatti che più la rappresentano.
a cura di Stefano Polacchi – ritratto di Giancarlo Di Massa – scatti di Janez Pukšič

Le ricette delle trattorie
La trattoria Corona (San Sebastiano Curone, AL)

ci propone la Torta salata di riso
scatti di Ilaria Cannavà


CLASSIFICHE

Miele di corbezzolo. Gli 11 migliori

Il più amaro tra le oltre 50 tipologie di miele, il più ricercato, raro, di nicchia e quindi costoso sul mercato al dettaglio.Il monoflora di corbezzolo è prodotto in zone limitate d’Italia tra ottobre e dicembre. La classifica ha messo in fila le 11 migliori espressioni di questo miele unico, buono per il palato e per la salute.
a cura di Mara Nocilla – scatti di Patrizia Casimirra

8 indirizzi golosi per continuare le feste

Nella rubrica del primo numero del nuovo anno ecco ancora alcuni classici per onorare le feste con gusto: panettoni, torroni, pangiallo, cotechini, zamponi. Ma anche raffinatezze che si prestano a pranzi e cene un po’ speciali…
a cura di Mara Nocilla

MINIGUIDA

Ascoli Piceno, eleganza di pietra

Museo a cielo aperto, la città delle Cento Torri vanta uno dei centri storici più belli d’Italia, tutto scavato nel travertino. Tra le mura dell’antica fortezza si nasconde infatti un gioiello di arte, architettura e buona tavola. Un posto a misura d’uomo dove la vita scorre tranquilla, tra una “liva” fritta, un piatto di vincisgrassi e un corposo rosso locale.
a cura di Valentina Marino

LA GRAPHIC NOVEL

Costi quel che costi
parole e disegni di Cinzia Leone

Il mensile è anche in versione digitale (App Store o Play Store) a soli 3,49 euro o in abbonamento annuale. L’abbonamento al mensile cartaceo (39 Euro), include anche la versione digitale. Con Gambero Rosso Premium per 1 anno le Guide online di Gambero Rosso, il mensile versionie digitale e cartacea.

Scopri di più