La Fondazione Opera Nazionale per Le Città dei Ragazzi e il Gambero Rosso insieme per rilanciare la Bottega dei Talenti: si parte dalla pizza. Il 2 ottobre al via il primo corso nella sede di via della Pisana. 

Pubblicità

Maestri della pizza che fanno del bene

Tre grandi pizzaioli, dal 2 ottobre e per due mesi, saranno i docenti (a titolo completamente gratuito) di dodici giovani ospiti della Città dei Ragazzi, che attualmente accoglie e riabilita (con supporto psicologico e formativo) minorenni stranieri non accompagnati nella sede di via della Pisana a Roma.

Loro sono Giancarlo Casa della Gatta Mangiona, Luca Pezzetta di Osteria di Birra del Borgo e Marco Rufini di Casale Rufini, a Palestrina. Insieme e coordinati dalla Gambero Rosso Academy, condurranno i ragazzi alla scoperta della professione del pizzaiolo: dalle basi alla scelta della materia prima, passando in rassegna tipologie e stili, dalla tonda alla pala, fino alla romana pizza in teglia. Si metteranno alla prova con un metodo didattico nuovo e diverso, incentrato soprattutto sulla pratica, per arrivare a formare in 84 ore (circa due mesi per tre volte a settimana) pizzaioli abili e consapevoli nell’utilizzo delle materie prime. Per un’esperienza professionale e personale unica.

 

Pubblicità

Formazione e integrazione. Alla scoperta dei talenti nascosti

Gambero Rosso Academy ha accolto e abbracciato il progetto da subito, condividendone il sistema educativo e credendo fermamente che la formazione, seria e impegnata, sia il primo grande passo verso l’integrazione reale. “Certi dei risultati sotto ogni aspetto, crediamo possa essere un esempio di rete cittadina efficace: essere solidali senza andar troppo lontano”, spiega Camilla Carrega, Academic Programs Coordinator della Gambero Rosso Academy.

A ribadire l’importanza e il significato della formazione professionale le parole di Vincenzo Cappannini, presidente della Fondazione Opera Nazionale per le Città dei Ragazzi: “Ogni corso professionale costituisce per i nostri ragazzi un’opportunità unica per lo sviluppo dei loro talenti e, al tempo stesso, diventa lo strumento per la loro successiva promozione nel mondo del lavoro. La sinergia con Gambero Rosso va nella direzione di coinvolgere individui e imprese d’eccellenza nella crescita dei ragazzi che accogliamo per prepararli a essere cittadini attivi e responsabili”.

Il Gambero Rosso ringrazia Molini Spigadoro per aver aderito a questa iniziativa fornendo farine per tutta la durata del corso.

Alcuni rappresentanti della Città dei Ragazzi faranno parte della squadra della Biosagra For kids, la manifestazione che si terrà alla Fattoria di Fiorano domenica 1 ottobre per sostenere la ricerca terapeutica infantile. E quest’anno parte del ricavato sarà destinato anche al progetto della Bottega dei Talenti della Città dei Ragazzi.

Pubblicità

 

Città dei Ragazzi | Roma | largo Città dei Ragazzi, 1 | www.oncr.it

 

a cura di Sara Bonamini