Action Pizza a Torino. Il dripping di Enrico Crippa sull’icona pop della cucina italiana, la pizza. Limited edition da Taglio

11 Lug 2015, 15:03 | a cura di Livia Montagnoli

Si ispira ancora una volta ai grandi maestri dell’arte lo chef di Piazza Duomo di Alba, che cita Jackson Pollock per dar vita a una pizza (al taglio) in cui l’impatto estetico esalta il gusto, studiato in ogni dettaglio. In edizione limitata, l’action pizza sarà acquistabile ogni week end di luglio presso la pizzeria Taglio di Torino. Che aspettate? 

Pubblicità

 

Enrico Crippa e Jackson Pollock. L’arte ispira l’alta cucina

Un dripping gastronomico che utilizza come tela ideale per esprimere la creatività del gesto niente meno che un trancio di pizza. È l’ultima idea di Enrico Crippa, chef pluripremiato del ristorante Piazza Duomo di Alba, indirizzo di alta cucina nel cuore delle Langhe ai vertici della ristorazione mondiale. Il talento piemontese, mai stanco di sperimentare, non si tira indietro di fronte a una collaborazione che strizza l’occhio alla gastronomia pop, prendendo in prestito uno dei simboli più celebri della tradizione popolare, la pizza, per trasformarlo in un concentrato di cucina d’autore, e così presentarlo ai clienti della pizzeria Taglio di Torino.

L’Action Pizza, liberamente ispirata all’opera di Jackson Pollock, con l’artista americano condivide l’approccio creativo e il risultato estetico, puntando sulla tecnica del “gocciolamento” per ottenere su una base rossa accattivanti trame cromatiche, belle da vedere e buone da mangiare.  Partnership di questa iniziativa la bottega di qualità di Largo IV Marzo, che ha portato nel capoluogo piemontese la tradizione partenopea esaltandola con l’utilizzo di materie prime selezionate che raccontano il territorio locale, dalle farine alle verdure, dai formaggi ai salumi. Dal canto suo, Crippa non è nuovo a sperimentare giocando con l’arte, in più occasioni citata da alcuni piatti icona come l’Uovo Matisse, rivisitazione del classico dolce pasquale.

Pubblicità

 

Action Pizza. Il dripping pop alla crema di bufala

Ora si cimenta con il colore, disponendo gli ingredienti in maniera attiva su una base di pizza al pomodoro senza mozzarella, proposta in due varianti: con sfoglia di peperone o sfoglia di melanzana bruciati, a cui si aggiunge una crema di bufala ottenuta dalle mozzarelle del caseificio piemontese Moris. Per ricreare i colori tipici della tavolozza di Pollock, la crema si arricchisce di volta in volta con pomodoro concentrato (rosso),  riduzione di zafferano (giallo), purea di prezzemolo (verde), purea di olive taggiasche (nero), purea di acciughe (marrone). Il tutto terminato con germogli di rucola e germogli piccanti che movimentano la superficie. 

La pizza d’autore, in edizione limitata, sarà disponibile ogni fine settimana di luglio in abbinamento con un calice di Blangè Langhe doc Arneis (al costo di 20 euro).

 

Pubblicità

Action Pizza da Taglio | largo IV Marzo 17/c, Torino | ogni fine settimana di luglio (edizione limitata) | tel. 011 5215575 | www.taglioperfetta.com

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X