Tutti gli appuntamenti con il Gambero Rosso durante la quattro giorni più attesa del comparto vinicolo italiano, dal 22 al 25 marzo in scena a Verona. Degustazioni, presentazione della guida Oli d'Italia 2015 e una sorpresa in arrivo l'ultimo giorno... Giorgione.
Pubblicità

Finalmente ci siamo! L’appuntamento più atteso del comparto vitivinicolo italiano è ormai alle porte, arriva la 49esima edizione del Salone Internazionale del vino e dei distillati Vinitaly 2015.
Un’edizione, quella di quest’anno, proiettata fortemente al business, all’incontro con delegazioni e con un calendario di incontri b2b, seminari e degustazioni professionali in grado di dare risposte concrete per le strategie commerciali di un settore enologico, quello italiano, che continua a registrare numeri e consensi in giro per il mondo.

“Il vino nel suo complesso è un settore che vale oltre 10 miliardi di euro dei quali più di 5,1 generati dall’export“, sottolinea Ettore Riello, Presidente di Veronafiere, “per questo riveste grande importanza la presenza nei giorni della rassegna dei rappresentanti del Governo e delle istituzioni (dal Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, al titolare del dicastero del Lavoro Giuliano Poletti al Viceministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, sino a Paolo De Castro della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo) per affrontare e dibattere i temi più stringenti del settore vinicolo, dal Testo Unico sul vino al Ttip, Transatlantic and Investment Partnership tra Ue e Usa”.

E in un momento in cui il comparto Food&Beverage rappresenta il vero volano del nostro Paese, Gambero Rosso conferma e rafforza la sua presenza all’interno del Salone Internazionale del vino e dei distillati Vinitaly 2015.

Pubblicità

Dopo il successo delle scorse edizioni, infatti, domenica 22 marzo dalle 11.30 alle 16.30 (presso la “Sala Argento”, piano interrato Palaexpo) Gambero Rosso e Vinitaly presentano per il quarto anno la grande degustazione “Tre Bicchieri 2015”, Wine Tasting che riunisce i vini premiati nell’edizione 2015 della guida del Gambero Rosso Vini d’Italia.
In degustazione, tra gli altri, i vini che hanno ottenuto i Premi Speciali (miglior rosso, miglior bianco, migliori bollicine, ecc. ecc.), i Tre Bicchieri sotto i 15 euro (ben 108), e i Tre Bicchieri Verdi, quelli prodotti da aziende sensibili alle istanze della sostenibilità ambientale.

A partire dalle 16, invece, riflettori puntati sul comparto olivicolo di qualità; all’interno di Sol&Agrifood, la Rassegna Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità, Gambero Rosso presenterà (presso la Sala Salieri del Palaexpo) in collaborazione con Unaprol, l’edizione 2015 della guida Oli d’Italia, il vademecum degli Oli Extravergine 100% qualità italiana.

Ma non finisce qui… Da lunedì 23 a mercoledì 25 marzo sarà possibile infatti prender parte alle gustose degustazioni, guidate dai nostri esperti della redazione guida Oli d’Italia, dedicate agli oli extravergine premiati in guida; martedì 24, invece, la Sala Orchidea del Palaexpo ospiterà “Nove vini per nove produttori speciali”‘ degustazione guidata dai curatori della guida del Gambero Rosso Vini d’Italia dedicata ai Premi Speciali della guida e rivolta alla stampa estera.

Martedì 24 marzo, infine, una sorpresa “laida e corrotta” per tutti gli appassionati di Gambero Rosso Channel: Giorgio Barchiesi, talent del Gambero Rosso meglio conosciuto come Giorgione, sarà presente presso lo stand del Gambero Rosso (PAD/HALL 9 – Stand C16) per abbracciare tutti i suoi fan e firmare le copie del suo nuovo libro Giorgione Orto e Cucina.

Pubblicità

Non resta che augurarvi… Buon Vinitaly 2015!

a cura di Giuseppe Buonocore

www.vinitaly.com/

Gambero Rosso vi aspetta al Pad. 9 (Toscana) stand C16