[caption id="attachment_90318" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/05/311295_web.jpeg[/caption]


E' aperto da una decina di mesi il nuovo Atman di Igles Corelli e Paolo Rossi, imprenditore appassionato di gastronomia che ha offerto allo chef romagnolo una nuova casa. Il binomio sembra funzionare e anche bene.

Pubblicità
alt

l’uovo di Parisi

alt

la battuta di Fassona

Pubblicità

La mano dello chef ci è apparsa vitale e leggera, specialmente in un piatto come il risotto tutto pomodoro (nella foto di apertura) che stigmatizza la radicalizzazione di Igles nell’andare al centro dei prodotti, al cuore degli ingredienti.

alt

il fegato grasso

Pubblicità

alt

spinosini croccanti

alt

il rombo

alt

il piccione

Siamo passati dal fegato grasso con gli agrumi canditi di Buggiano (il Borgo degli Agrumi che domina Pescia) alla battuta di fassona; dal risotto, appunto, agli spinosi croccanti con gamberi e zucchine; dal rombo al piccione, fino ai dolci…

alt

Ma nella sua cucina, Igles ci racconta il percorso da Argenta a Ostellato e della rinascita di Pescia, qui nella sua cucina dell’Atman… Cucina garibaldina, come la chiama lui, e tanta tanta attenzione a tutto ciò che gli sta intorno, a cominciare dalle donne e dai coltivatori, dalle sfogline e dai produttori… Perché quello di Corelli è un laboratorio di territorio, vero….

Atman | Pescia (PT) | via Roma, 4 | tel. 0572 1903 678 | www.ristoranteatman.it

Stefano Polacchi

21 maggio 2012