[caption id="attachment_92499" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2013/01/332038_web.jpeg[/caption]

Appena varcata la grossa vetrata dell'istituto, ci assale subito un profumo di crema e di lievito, di farina... Basta seguirlo, nel deserto della scuola dopo l'orario delle lezioni, per arrivare alla fonte dell'odore di delizia... L'aula di cucina, il laboratorio dove vicepreside e insegnanti conducono i corsi culinari con i bambini delle elementari. Siamo a Roma, a due passi da San Pietro, nell'Istituto comprensivo Borgoncini Duca.

Pubblicità

alt

Qui Anna Manna, la vicepreside Miriana del Santo e suo marito Guido portano avanti da sette anni un’avventura quasi unica nel panorama di una scuola vittima di tagli e scossoni: veri e propri corsi di cucina con i bambini delle elementari. Tutto gratuito, tutto autofinanzato… “Ci aiuta la ditta che ha l’appalto della mensa, che ci fornisce anche gli ingredienti di base… Poi recuperiamo tutto dalla tavola: frutta, impasti, avanzi… e riprocessiamo tutto” racconta Anna Manna. E i bambini sono felici, imparano tante cose a partire dai profumi e dai sapori, dalla manualità…

Pubblicità

alt

“Un’esperienza che è nata dalla vulcanica inventiva e passione della vicepreside – racconta Anna – e che rappresenta uno stimolo enorme per i bimbi che sono sempre più curiosi e che imparano a lavorare insieme”.

Ma ecco nel racconto di Miriana l’avventura del laboratorio di cucina, in mezzo a decine di ragazzini ansosi di vedere come verranno le pizzette o i muffin…

Pubblicità

Stefano Polacchi

09/01/2013