Gita fuoriporta nei dintorni di Viterbo alla scoperta di produttori di eccellenza: i formaggi dei fratelli Pira e il miele di Piera Pira, lo stracchinato di pecora del Fiocchino e quello di capra di Monte Jugo. E per finire la Cannaiola di Massimo Castelli e Villa Puri, vino tipico della zona di Marta.
Pubblicità

Il Lago di Bolsena, a pochi chilometri da Viterbo, sta diventando sempre di più un autentico scrigno di piccoli preziosi tesori enogastronomici. L’ultima scoperta? È stata l’azienda biologica dei fratelli Pira di Farnese: Tonino e Gianni – che dagli anni ’60 si sono insediati con la famiglia in questi verdi e fertili pascoli con le loro pecore trasportate direttamente dalla Sardegna – hanno cominciato da poco più di un anno a produrre in proprio formaggi di pecora e, soprattutto, di capra. Fanno dei semistagonati scioglievoli e cremosi, in stile sabaudo-francese, da latte rigorosamente crudo e delle bestie allevate al pascolo da loro. Prodotti davvero incredibili, mai provati da queste parti. Inoltre, la sorella di Tonino e Gianni, Piera, produce un ottimo miele – sempre in zona – da millefiori e dalle essenze stagionali in loco. Da urlo il miele di cardo, raro e particolarissimo sia per il suo sapore dolce-amaro che per il suo colore giallo-verde traslucido: incredibilmente adatto da provare con i pecorini stagionati prodotti dai suoi fratelli.
A pochi chilometri, a Piansano, il piccolo caseificio Il Fiocchino produce una sorta di stracchinato di pecora molto interessante e un ottimo pecorino stagionato per oltre un anno (a latte crudo). Venendo da Viterbo, invece, appena lasciata la Cassia Nord imboccata la provinciale che porta verso Marta, si trova l’azienda Monte Jugo che lavora latte di capra crudo e produce ottimi formaggi, dai primo sale agli stracchinati ai tomini anche aromatizzati.

Sul fronte vino, invece, a Marta trovate l’azienda agricola di Massimo Castelli che ha riportato in vita l’antica Cannaiola, vino leggermente abboccato tipico di queste parti e ben noto a Papa Martino IV cui è dedicata l’etichetta aziendale. Sull’altra sponda del lago, a Bolsena, si trova invece un’altra bella cantina, Villa Puri anch’essa impegnata nella valorizzazione della Cannaiola oltre che dell’Est Est Est.

Caseificio Azienda Agricola F.lli Pira | Loc. Le Chiuse | Ischia di Castro (Vt) | tel. 328.6373125
Piera Pira | Farnese (Vt) | Via Colle San Martino, 39
Il Fiocchino | Piansano (Vt) | Strada Variante loc. Fiocchino | tel. 0761.450154 – 338.4747562 |www.ilfiocchino.it/

Monte Jugo | Viterbo (Vt) | Strada Martana Km 2,200 | tel. 0761.250610 | www.montejugo.it
Massimo Castelli | Marta (Vt) | Via Cairoli, 15 | tel. 340.9745438 – 328.6223109 | www.aziendagricolacastelli.it
Villa Puri | Bolsena (Vt) | Via Marconi, 86 | tel. 0761.797138 –334.2991846 | www.villapuri.it

Pubblicità

a cura di Stefano Polacchi