Castell'Arquato

13 Dic 2011, 16:41 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83020" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/12/299480_web.jpeg[/caption]

Città d'Arte, Città del Vino: uno dei "borghi più belli d'Italia". Stradine panoramiche, viottoli e antiche case percorrono il centro storico. Qui, nella piazza del Municipio, lasciatevi incantare dalla splendida collegiata romanica di Santa Maria, le torri della Rocca del XIV secolo e il massiccio Palazzo del Podestà
Pubblicità

, realizzato alla fine del XIII secolo e ampliato nel Quattrocento. Una sosta all'enoteca comunale è d'obbligo per degustare un buon bianco Monterosso o un rosso Gutturnio e assaggiare la coppa piacentina DOP. Nei dintorni sono molte le aziende vitivinicole che aprono le loro porte agli amanti del vino. Diversi sono i piatti che potete gustare, tra tutti i tradizionali primi: i pisarei , gnocchetti di farina e pangrattato o gli anolini, pasta all'uovo ripiena in brodo). Una cucina, quella arquatese, che trae orgine dalla antica cucina medioevale e si arrichisce attraverso la tipica cucina contadina.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo Podere Palazzo Illica via Canale, 5 0523803965 www.podereillica.com
Albergo Leon d'Oro p.zza Europa, 6 0523805319 www.leondorocastellarquato.it
Ristorante Maps p.zza Europa, 3 0523804411 www.ristorantemaps.com [email protected]
Ristorante La Rocca da Franco p.zza Municipio 0523805154 www.larocca1964.it
Ristorante Don Ferdinando p.zza Europa, 6 0523805319 www.leondorocastellarquato.it
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X