Castelvecchio di Rocca Barbena

13 Dic 2011, 17:29 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83195" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/11/299306_web.jpeg[/caption]

Poggia su uno sperone di roccia nella Val Neva, in un punto di passaggio strategico tra il Ponente e le pianure piemontesi: immerso nel verde, Castelvecchio di Rocca Barbena spunta all'improvviso, dopo mille tornanti. Se c'è un paesino ligure (solo 200 anime !) che ha conservato veramente intatta la struttura originaria questo è Ca
Pubblicità

stelvecchio: la porta antica, le case arrotolate intorno al castello, i passaggi coperti, i selciati in pietra, i carruggi che salgono stretti verso la rocca. Nella quasi totale assenza di auto. Costruito intorno all'anno Mille, il Castello, appartenuto ai Del Carretto, è stato teatro di scontri per il controllo del territorio: di qui transitavano il sale e i prodotti provenienti dalla costa. Una terra di mezzo, dove i tetti a terrazza testimoniano l'origine mediterranea di alcuni abitanti e le finestre incorniciate di bianco quella alpina di altri. E dove i forni, per risparmiare spazio all'interno, sporgono dai muri, formando piccole gobbe. Castelvecchio è bandiera Arancione TCI e Borgo più bello d'Italia.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo Casa Cambi Via Roma 42 0182 78009 www.casacambi.it
Ristorante Antica Osteria Alla Posta via Colombera 3 018278282
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X