Cinefrutta, il Festival della sana alimentazione

18 Gen 2012, 16:07 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_89102" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/01/300743_web.jpeg[/caption]

"Mangia un frutto! Finisci la verdura! Non stare sempre davanti alla tv!": quante volte ci saremo sentiti ripetere queste frasi... Ma adesso c'è un festival che metterà finalmente pace nelle eterne discussioni tra genitori e figli: il Cinefrutta, Festival della Sana Alimentazione, un concorso di co

Pubblicità

rtometraggi a tema frutta e verdura che ha il duplice obiettivo di sensibilizzare i più giovani al consumo di frutta e verdura e di avvicinarli al contempo alla settima arte, il cinema.

Promosso da TerraOrti (organizzazione di produttori della Piana del Sele) e organizzato da Donato Ciociola per l’Associazione GustodelGusto, il concorso, alla sua seconda edizione, si rivolge agli studenti delle scuole medie e superiori italiane ed europee, chiamati a realizzare un corto educativo su problematiche come i disturbi alimentari, il cibo “spazzatura” e lo stile di vita non salutare. Cinefrutta vuole infatti utilizzare la cultura dell’immagine e della parola come mezzo per interpretare il rapporto tra la persona e gli alimenti e per offrire, al contempo, opportunità di incontro e di aggregazione fra i giovani.

Pubblicità

Come sottolineato dal presidente di TerraOrti, Alfonso Esposito: «il punto di forza della manifestazione è il coinvolgimento di bambini e ragazzi in un progetto di dibattito su una tematica attuale, quale l’importanza di uno stile di vita sano, in maniera non convenzionale e, probabilmente, più stimolante per queste giovani menti, invitate non solo a riflettere passivamente sul tema, ma anche a dar voce alla loro interpretazione del concetto di alimentazione».

Esposito ha invitato dunque i ragazzi a misurarsi in una sana competizione a colpi di ciak “per fare in modo che diventino, da semplici osservatori passivi della comunicazione a realizzatori e/o protagonisti di un messaggio comunicazionale educativo”.

Oltre all'area competitiva della manifestazione, infatti, saranno previsti brevi workshop itineranti di CineFrutta Lab, durante i quali i giovani avranno la possibilità di conoscere da vicino il mondo del cinema imparando le principali tecniche di ripresa e montaggio con simulazioni pratiche e di cimentarsi con simpatici giochi e quiz a tema.

Pubblicità

Presentato a novembre, in concomitanza con il festival di CineCibo con cui è gemellato e il sesto Salone Internazionale della Mozzarella di Paestum, il concorso avrà il suo gran finale a maggio 2012 in occasione del Festival della Sana Alimentazione (data e luogo da definirsi): durante l’evento, saranno proiettati su grande schermo i cortometraggi in nomination e premiati i vincitori.

Per chi volesse partecipare, la consegna di materiale video, modulo di iscrizione e bando firmato per accettazione deve avvenire entro il 31 Marzo 2012 presso la sede di TerraOrti (viale Eburum 22, S. Cecilia di Eboli, 84025, SA) a mezzo raccomandata o con consegna a mano. Una giuria tecnica composta da giornalisti, esperti di cinema, mass-media e comunicazione pubblicitaria, decreteranno sulla base della creatività, dell'efficacia e del valore tecnico ed estetico i migliori cortometraggi.


f.r.
18/01/12

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X