[caption id="attachment_91436" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/09/327789_web.jpeg[/caption]

Eh sì... carlo Cracco sale in cattedra. Vabbè, questo lo sapevamo!!! Ma ora ci sale davvero: nel suo nuovo libro per Rizzoli, lo chef milanese si mette a dar lezioni (vere e anche ben fatte) a chi voglia cimentarsi con la cucina italiana moderna, tenendo ben presente sia la tradizione che l'innovazione, e cucinando ricette vere dacui si va poi alle preparazioni base.

Pubblicità

alt

Il libro è molto ben fatto e segue la moderna tecnica di insegnamento delle lingue: dalla pratica alla grammatica. Ovvero, mettiti ai fornelli e capirai cosa stai facendo e come si fa. Come per esempio a proposito dei fiori di zucca.

Pubblicità

alt

alt

Così accade per le paste, per le paste dolci di base, per le salse, per il burro… Insomma, il grande chef fa il figo e consiglia lo scalogno… Come dire? Un po di puzza sotto al naso va sempre bene! Con tutto l’affetto e la stima per Cracco, possiamo giocare un po’ col suo nuovo libro!

Pubblicità

20 settembre 2012