Erto e Casso

13 Dic 2011, 17:48 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83044" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/11/299183_web.jpeg[/caption]

In provincia di Pordenone si trovano Erto e Casso, due borghi dichiarati monumento nazionale per la loro straordinaria architettura di montagna. Nonostante la tragedia della diga del Vajont, i due paesi rimangono di gran pregio per quel che riguarda la struttura urbanistica e l'architettura delle case in pietra locale. A Erto le abitazioni si sv
Pubblicità

iluppano in altezza. A Casso l'insediamento è compatto, con caratteristiche case-torri serrate intorno a stradine anguste e ripide per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione. Oltre alla natura ci si può immergere nella tradizione, vivendo le feste popolari come il "Tirè al scopeton" che ha luogo il mercoledì delle Ceneri e annuncia l'inizio della Quaresima. Qui tutto riporta alle vecchie usanze, usi e costumi che continuano a vivere nei nostri giorni, anche nei piatti tipici. Infatti è la classica polenta con selvaggina a far da padrona sulle tavole, insieme al frico e ai gustosissimi piatti a base di semplici erbe che crescono spontaneamente nei prati d'altura. La storia secolare continua a vivere in queste valli e nei suoi tesori.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Ristorante Osteria Gallo Cedrone via Roma, 37 0427879136
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X