[caption id="attachment_90005" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/04/304767_web.jpeg[/caption]

É stato presentato oggi a Roma, presso la Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi La Sapienza di Roma Extrascape, il primo concorso olivicolo internazionale che oltre a premiare un extravergine di qualità dà un riconoscimento anche al paesaggio

Pubblicità

, considerato non solo dal punto di vista estetico ma da quello della sostenibilità, dell’etica e delle buone pratiche ambientali e agricole.

Non si tratta solo di un semplice concorso, Extrascape prevede infatti anche una serie di attività collaterali come per esempio un congresso e un workshop dedicati al tema del paesaggio agricolo, un concorso fotografico dedicato ai paesaggi olivicoli mediterranei e un barcamp in cui sarà possibile confrontarsi sui temi del paesaggio, dell’olivicoltura e del turismo sostenibile in un’atmosfera informale e aperta allo scambio di opinioni ed esperienze.

Pubblicità

Molti gli esperti che costituiscono il comitato tecnico-scientifico di cui si avvale il progetto, tra cui rappresentanti della Sezione Paesaggi del Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza e dell’Università degli Studi della Tuscia.
Il tutto si svolgerà nella zona che è il punto di riferimento dell’olio molisano, e cioè a San Martino In Pensilis, dal 28 aprile al 1 maggio 2012 e quindi contemporaneamente con la Carrese  la tradizionale corsa dei carri che si svolge ogni anno. A questa iniziativa è legato Extrascape.JPG ovvero un concorso fotografico, alla sua prima edizione, che premierà le più belle foto che che come tema hanno il paesaggio olivicolo mediterraneo e che si propone l’obiettivo della valorizzazione e la comunicazione delle qualità del paesaggio olivicolo legato a questo mare.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di San Martino, e gode del supporto organizzativo di Molisextra (l’associazione molisana di produttori di olio extravergine d’oliva) e Agrycult (una rete di agricoltori e contadini da tutta la penisola) in collaborazione con Sprint Molise e Regione Molise e con la prestigiosa testata statunitense dedicata all’extravergine Olive Oil Times.

Indra Galbo
16/04/2012

Pubblicità