[caption id="attachment_90350" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/05/311923_web.jpeg[/caption]

Dolci, ma anche graphic design. Cioccolato, ma anche illustrazione. Fonderia è un progetto nato dalla mente creativa di Marco e Camilla, un art director e un copywriter provenienti dal mondo della pubblicità, che coniuga pasticceria e design. Due elementi che hanno reso l’Italia famosa in tutto il mondo e che ora si “fondono” per creare un concept unico e inaspettato: i biscotti di Fonderia raccontano storie, i poster sono commestibili e le torte sono illustrate con motivi originali e inediti.

Pubblicità

Alla base di ogni dolce c’è un pensiero creativo, dietro ogni decorazione un simbolo studiato con attenzione.

alt

Pubblicità

Come i cattivissimi Diet Biscuits (nella foto sopra), e poi le ricette stampate sul pan di zucchero da smangiucchiare, i biscotti della fortuna con messaggio su carta a quadretti vichy, o il tappo-biscotto per non far perdere la fraganza e l’aroma al caffè o San Valentino, il mega lollipop da mangiare in due.

alt

Insomma, necessità fa virtù e in tempi di disoccupazione giovanile non si può che plaudire a tanta inventiva. La scommessa è per ora giocata tutta sulla carta (o meglio in foto che fanno già venire l’acquolina in bocca) ma presto ne sentiremo delle belle.

Pubblicità

alt

Camilla commenta con entusiasmo la nascita del progetto: “un copywriter squattrinato con la passione della pasticceria io e un art director che dopo anni all’estero voleva rivedere il sole della Capitale, lui. Fonderia nasce più o meno così. Entrambi golosi di dolci e di tè fumanti, abbiamo deciso di unire le nostre più grandi passioni, i dolci e il graphic design, e di provare a farne un mestiere. Abbiamo fatto domanda per gli investimenti agevolati alle microimprese e nel marzo 2012, dopo un lungo anno di attesa, abbiamo avuto un riscontro positivo. Ora si è aperta la caccia alla location ideale, Roma Sud probabilmente”. 

alt

Nel frattempo si promuovono su facebook e il tam tam corre veloce sulla rete. I più desiderati? Ma i Diet Biscuits ovviamente. In attesa di sgranocchiare presto i loro dolcetti (coming soon) non possiamo che augurargli buona fortuna.

Michela Di Carlo

23/05/2012