Lampredotto, olive ascolane, pizza e bombette: street food all’italiana. Riassunto della prima edizione. Vol. 4

25 Giu 2014, 10:48 | a cura di Pina Sozio
Ultimo appuntamento con il best off della prima edizione della guida Street Food, per arrivare preparati alla presentazione della nuova guida. L'appuntamento è per domani, giovedì 26. ma intanto ecco altri nuovi preziosi suggerimenti.
Pubblicità

Segnalazioni, premi, ma anche racconti del territorio: mentre il conto alla rovescia per la nuova edizione della guida Street Food avanza, noi continuiamo a fare un excursus dei premiati dello scorso anno. Perché? Perché sono indirizzi che ci piacciono, che sono sempre validi e raccontano sapori e storie che vale la pena conoscere. Prendete appunti e quando siate in viaggio su e giù per l'Italia ricordatevi di questi piccole, grandi insegne. A volte baracchini, a volte negozi storici, a volte nuove espressioni di quel cibo facile da acquistare e da mangiare che per molti ha assunto il nome di street food. Ecco la nostra ultima puntata, l'ultima prima di conoscere quali sono gli street food premiati nella guida di quest'anno e di assaggiare le loro specialità alla Città del gusto di Roma, giovedì 26 giugno, in una serata condita dalla musica della Stradabanda e in collaborazioe con Estathé.

Bolzano - Walter & Michi`s Würstelstand
Se volete riscoprire il sapore autentico del würstel artigianale, il chiosco della famiglia Egger è l’indirizzo che fa per voi. Dal 1930 questo würstelstand al centro di Bolzano propone uno dei migliori esempi di street food altoatesino. Carni lavorate a mano, speziate e condite al punto giusto, cottura perfetta e proposte da acquolina. Ma veniamo al dunque: assaggiate il classico Meraner (würstel di manzo e maiale e spezie), il Käsekreiner (con formaggio), il würstel bianco con spezie oppure il Currywurst, Meraner spezzettato servito con piatto con ketchup caldo e una spolverata di curry. Da bere birre e bibite in bottiglia, succo di mele (qui è un must) e succo di frutta.

Pinerolo (TO) - Io Mangio Gofri
Il gofre è una cialda croccante impiegata come pane nella tradizione montanara piemontese. Oggi è stato riscoperto come uno dei cibi da strada più caratteristici della regione e questo è l’indirizzo per assaggiarne il sapore autentico. La ricetta impiegata arriva direttamente dall’esperienza della nonna delle due giovani cugine titolari del locale, arricchita da farine bio. Un punto vendita a Pinerolo e una Gofri-mobile che gira le piazze di Piemonte e Lombardia per arricchire il sapore di feste e sagre. Il gofre con pancetta e toma è quello più tradizionale, ma sono buoni tutti gli abbinamenti con salumi e formaggi locali. Chi preferisce può acquistare i gofri confezionati da farcire e gustare direttamente a casa.

Pubblicità

Recco (GE) - Moltedo
Dall'Ottocento il panificio Moltedo sforna a tutte le ore del giorno la famosa focaccia di Recco: due saporite e croccanti sfoglie difarina di grano tenero, olio extravergine di qualità, acqua e sale farcitedi formaggio fresco prodotto con latte ligure. Panificio storico, a dir poco, questo indirizzo è perfetto per uno spuntino all’insegna della tradizione e della qualità. La file al bancone è tangibile testimonianza del successo di questo locale, ma non fatevi impaurire, il servizio è veloce. Tra le proposte di Moltedo la buonissima focaccia tradizionale all'olio, con le cipolle, la pizzata e la tipica farinata ligure. Gli amanti dei dolci non rimarranno delusi. Altro punto vendita della famiglia in via Assereto 15.

Firenze - Tripperia da Marione
È dal 1987 che Mario Albergucci, di fronte a Porta Romana, cucina con maestria ed esperienza preparazioni a base di lampredotto e trippa. In una zona poco turistica, i suoi buonissimi panini fanno furore tra i fiorentini, ma al pari del lampredotto sono diventate famose le altre sue eccellenti ricette, come le polpette di trippa, lo stracotto di guancia, il bollito misto con le salse fatte in casa (la verde, o quelle ai peperoni e alle olive), la trippa alla fiorentina, l'insalata di nervetti, e così via, sulla scia di una sapienza nel valorizzare le frattaglie da vero maestro. Aperto dalle 8.30 alle 15.30.

Crotone - Pane e Vino
Ci si viene per un aperitivo preparato come si deve, per un buon calice di vino, ma soprattutto per gli squisiti panini, realizzati con il meglio che offre stagione e territorio. Così, vi potrebbe capitare di assaggiare un soffice panino farcito con pecorino crotonese e 'nduja di Spilinga o un freschissimo tramezzino (si realizzano anche nella versione tripla, con ben tre strati di pane e condimento), preparato con salse fatte in casa e verdure di stagione. All'ora dell'aperitivo anche grissini con mortadella, e che mortadella, bruschette con la 'nduja, cubetti di frittata e molto altro. Si organizzano spesso serate a tema con degustazioni di vini e di prodotti, come la porchetta, per fare un esempio. I panini si possono mangiare nel grazioso locale o portare via: fragranza e bontà sono garantite.

Nuoro - Gastronomia e Paninoteca Loi
Ricordate il famoso panino con la fettina che si preparava un tempo? Qui si può gustare tutti i giorni in una delle versioni più autentiche e saporite. La fettina di vitello viene cotta in padella con un filo di olio extravergine d'oliva, il pane si bagna prima per bene con il sughetto della carne e solo in seguito si farcisce con la fettina ancora calda: uno spuntino da non perdere. Una volta davanti al bancone della panineria potrete scegliere se accompagnare la mitica fettina con salse, verdure (crude e cotte) e qualche altra ghiottoneria. Il nostro consiglio è di provarlo prima nella versione semplice e arricchirlo in un secondo momento secondo proposta e fantasia. Il bis è assicurato.

Pubblicità

Walter & Michi`s Würstelstand | Bolzano/Bozen (BZ) | via Goethe, 7 | tel. 338.7645637
Io Mangio Gofri | Pinerolo (TO) | via Savoia, 27 | tel. 0121.379677 | www.iomangiogofri.it
Moltedo | Recco (GE) | via XX Settembre, 2 | tel. 0185.74046
Tripperia da Marione | Firenze | p.le di Porta Romana | tel. 335.285245
Pane e Vino | Crotone (KR) | via Venezia, 36 | tel. 320.5596872
Gastronomia e Paninoteca Loi | Nuoro (NU) | P.zza Goffredo Mameli, 6 | tel. 0784.32028

a cura di Pina Sozio

Street food is my food | Degustazione | Roma | Terrazza della Città del gusto | via E. Fermi, 161 | giovedì 26 giugno 2014 | ore 20.00 – 23.00 | Per partecipare clicca qui

Per leggere Lampredotto, olive ascolane, pizza e bombette: street food all’italiana. Riassunto della prima edizione. Vol. 1 clicca qui
Per leggere Lampredotto, olive ascolane, pizza e bombette: street food all’italiana. Riassunto della prima edizione. Vol. 2 clicca qui
Per leggere Lampredotto, olive ascolane, pizza e bombette: street food all’italiana. Riassunto della prima edizione. Vol. 3 clicca qui

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X