[caption id="attachment_92391" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/12/331525_web.jpeg[/caption]

La guida Foodies 2013 ci aveva visto lungo, mai più stella fu così azzeccata come quella data alla Bodeguita Juan Alberto, il ristorante "spagnolo" in quel di Bologna. A novembre saliva sul palco per ritirare la sua stellina Foodies il bravo Juan Alberto (nella foto qui sotto) a cui riconoscevamo il grande merito di aver portato il meglio della Spagna gastronomica nel bel locale bolognese. Una stella per crocchette di patanegra straordinarie, per tapas e pintxos (alla base solo pane a lievitazione naturale) clamorosi (con maialino da latte fritto, con fegatini cotti allo Xerez, tanto per rendere meglio l'idea), per l'alta qualità della proposta, per una formula che ha stuzzicato appetito e curiosità di Foodies di mezza Italia. Ma non finisce qui. Perché se a novembre Juan Alberto non ha voluto anticipare niente, nella cucina del suo locale già qualcosa bolliva in pentola.

Pubblicità

A decretare definitivamente il destino extra-foodies del ristorante bolognese, ecco l’arrivo di una coppia esplosiva direttamente dalle cucine del Louis XV di Alain Ducasse di Montecarlo. Due giovanissimi, che si dividono tra dolce e salato con risultati davvero interessanti: Matteo Lorenzini, lo chef, Ilaria Di Marzio, la pasticcera.


I piatti giocano con ingredienti spagnoli eccellenti
(ma non solo), con tecniche mirate, esatte, sapori e consistenze che in ogni caso divertono e regalano al degustatore il più grande dono possibile: la pulizia del palato. Così, nel giro di un paio di mesi i due giovani di origini toscane sembrano aver vinto (o almeno sono sulla buona strada), una delle sfide più importanti del cuoco del nuovo millennio: giocare con ingredienti, consistenze e sapori senza cadere nella trappola del virtuosismo fine a se stesso.

In attesa di un imperdibile assaggio, ecco le foto di alcuni dei piatti firmati Lorenzini-Di Marzio.

Pubblicità

 

alt

Fegato grasso e rape rosse


Pubblicità

alt

Cappasanta, crema untuosa di cavolfiore e gelatina di jamon iberico


alt

Animella e carciofo

alt

Salmone e cipolline

Sara Bonamini
11/12/2012

foto di apertura presa da
fabbrica-foto-grafica.it

Bodeguita Juan Alberto
tapas bar restaurant
Via Majani, 1 (laterale di via G.Marconi)
Bologna
tel. 051 4124879 cell. 333 2427549
bodeguitajuanalberto.it/