Incontri al Taste of Milano. Chiacchiere e assaggi con Christian Costardi e Matteo Torretta. Tra tradizione, futuro e contaminazioni. Con uno sguardo alla comunicazione
Pubblicità

Un evento come il Taste of Milano è un’occasione per gli chef di raggiungere il pubblico per trasmettergli la passione, il lavoro, le emozioni e le idee che caratterizzano i loro piatti. “La comunicazione è fondamentale nel nostro lavoro, serve saper comunicare i concetti e le emozioni attraverso un piatto” dice Christian Costardi, del ristorante Christian e Manuel di Vercelli, mentre Matteo Torretta, chef del ristorante al V Piano di Milano, sostiene che le sue idee e le sue creazioni sono “riconoscibili sin dal primo assaggio”.

I due giovani chef partono da un principio comune: il rispetto della tradizione e del passato con il quale però si approcciano in modo nuovo. Matteo Torretta la reinterpreta e la contamina con elementi provenienti da diverse culture. La sua cucina è glocal, il piatto che più lo rappresenta sono gli spaghetti aglio e peperoncino su fonduta di zenzero. L’approccio di Christian Costardi è: “L’evoluzione è uno sguardo al passato proiettato verso il futuro” come recita il menu del suo ristorante. Concetto espresso a pieno nel “panino come una volta“: focaccia friabile, farcita con lingua cotta sottovuoto accompagnata da una tradizionale salsa verde e da una rossa, composta da concentrato di pomodoro con aggiunta di senape, zucchero e aceto bianco.

I piatti portati da Matteo Torretta sono: Costoletta alla milanese sbagliata, Risotto bagnato con brodo di crostacei e crema di burrata al lime, Uovo, guanciale e carbonara liquida al lemon grass. I piatti di Christian e Manuel Costardi sono: Bianco: patata e baccalà, Carnaroli taglio sartoriale, riduzione di birra e polvere di caffè, Vasetto del goloso.

Pubblicità

a cura di Sabrina Ciliberti, Tania Ciurcina, Claudia Cornegliani, Andrea Marchi
Master Food & Wine Communication – IULM
02/06/2013

Taste of Milano | Milano | Superstudio Più | via Tortona, 27 |
 www.tasteofmilano.it