[caption id="attachment_83080" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/12/299406_web.jpeg[/caption]

Irregolarmente adagiato su uno scosceso pendio, è un paese ricco di storia che ebbe l'onore di dare i natali a San Gerardo Maiella, attuale patrono di tutto la  Basilicata. Le case in pietra del borgo  sembrano poste una sull'altra, come in un presepe,  fino ad arrivare al castello di origini medievali. Castello e cattedral
Pubblicità

e insieme formano quella che può essere definita l’Acropoli della Cittadina. Tre diversi volti testimoni di tre distinte epoche caratterizzano questo centro: la zona romana dove si narra che si svolse la battaglia tra Annibale e Marcello nel 210 a.C., una parte medioevale oggi conosciuta come “Pianello” e una zona caratterizzata da palazzi d’epoca rinascimentale. Consigliata una passeggiata tra i sentieri del dirupo dove alla natura, si affiancano i vecchi mulini che conducono al Ponte di Annibale (dal nome del noto condottiero cartaginese). Ma la vera passeggiata del piacere è quella nell’enogastronomia locale, con gli immancabili “cavatielli mollicati” e il “caciocavallo podolico”.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo Delle Colline via Belvedere 09762284 www.hoteldellecolline.com [email protected]
Albergo Hotel Delle Colline Colline Via Belvedere 09762284 www.hoteldellecolline.com [email protected]
Ristorante Il Casereccio Contrada S. Luca 1 097672087 [email protected]
Ristorante Delle Colline via Belvedere, 8 09762284 www.hoteldellecolline.com