Nord e Sud del mondo, biologico, Dop e Igp, Unaprol I.O.O.% qualità italiana e premio stampa. Queste le categorie dell'Orciolo d'Oro 2013 che ha premiato a Pesaro i migliori oli extravergine di oliva del mondo. Ecco quali.
Pubblicità

È un veterano tra i concorsi dedicati all’olio, il primo ad essere nato, 22 anni fa, e tuttora uno dei più qualificati del settore. L’Orciolo d’Oro, organizzato dall’Enohobby Club dei Colli Malatestiani, torna a premiare la migliore produzione olivicola mondiale selezionata da esperti e maestri assaggiatori guidati dal capo panel Giulio Scatolini. Un concorso storico che non si è seduto su se stesso ma si è sempre evoluto nel corso degli anni grazie all’entusiasmo inesauribile di Marta Cartoceti, creatrice del concorso e presidente dell’Enohobby. Così alla selezione dei migliori extravergine d’oliva italiani, giunta quest’anno alla 22ª edizione, ha affiancato un Concorso Internazionale per oli dell’emisfero nord e per quelli appena spremuti dell’emisfero sud (15ª ed.), una sezione dedicata agli oli biologici (14ª ed.), quella rivolta ai prodotti certificati Dop e Igp (5ª ed.), il Premio Nazionale Unaprol I.O.O.% destinato agli extravergine d’oliva 100% Qualità Italiana (3ª ed.) e il Premio della Stampa, giunto alla 4ª edizione. In quest’ultimo una giuria composta da giornalisti esperti nel settore enogastronomico che collaborano con le più importanti testate nazionali, sceglie i migliori prodotti delle tre categorie fruttato leggero, medio e intenso da una selezione degli oli italiani finalisti delle varie sezioni dell’Orciolo d’Oro. Quest’anno la cernita è avvenuta l’8 giugno scorso nello splendido paese di Gradara, sulle colline tra Pesaro e Rimini, presso la sede dell’Enohobby Club.

Così il Premio della Stampa 2013
Categoria fruttato leggero: ex aequo alla Cooperativa Produttori Valle di Comino a San Donato Val di Comino ( FR), un bell’olio di grande personalità dove si sentono i profumi campagnoli dell’Italia centrale, e all’Azienda Olivicola Canaiella di Filippina Berruti a Savona, che vince per la pulizia e l’equilibrio.
Categoria fruttato medio: Azienda Agricola Stefano Mancinelli a Morro d’Alba (AN), che ha conquistato la giuria per l’eleganza aristocratica e gli affascinanti sentori cupi di alloro e origano al naso e in bocca.
Categoria fruttato intenso: Azienda Agricola Tenuta Piscoianni a Sonnino (LT), un classico esempio di olio delle Colline Pontine con esuberanti note di pomodoro fresco ed erbe officinali.

I primi classificati degli altri premi Orciolo d’Oro

Pubblicità

22° CONCORSO NAZIONALE OLI EXTRAVERGINE DI OLIVA

Categoria Fruttato leggero
Cinque Colli dell’Azienda Agricola Cinque Colli a Chiaramonte Gulfi (RG)

Categoria Fruttato Medio
Monocultivar Ascolana Tenera dell’Oleificio Angelini & C. a Ascoli Piceno

Categoria Fruttato Intenso
Nuovolio 2012 Fruttato Intenso dell’Azienda Agricola Pietrabianca di Davide Monzo a Casalvelino (SA)

Pubblicità

14° CONCORSO NAZIONALE OLI EXTRAVERGINE DI OLIVA BIOLOGICI

Categoria Fruttato Leggero

San Martino dell’Azienda Agricola Persiani di Elvia Tini e C. ad Atri (TE)

Categoria Fruttato Medio

Sirè dell’Azienda Agricola Tenuta Iemolo di Therry Iemolo a Vittoria (RG)

Categoria Fruttato Intenso

Bio Intini del Frantoio Intini a Alberobello (BA)

5° CONCORSO NAZIONALE OLI EXTRAVERGINE DI OLIVA DOP E IGP

Categoria Fruttato leggero
Il Brolo Blend – DOP Garda Bresciano dell’Azienda Agricola Il Brolo a Polpenazze del Garda (BS)

Categoria Fruttato Medio
Titone – DOP Valli Trapanesi dell’Azienda Agricola Biologica Titone a Trapani

Categoria Fruttato Intenso
Le Case di Lavinia Et. Viola – DOP Monti Iblei “Monte Lauro” della Società Agricola Vernera di Spanò e C. a Buccheri (SR)

3°PREMIO NAZIONALE UNAPROL I.O.O.%

Categoria Fruttato leggero
Colli Olivatidel Frantoio Fuselli e Guzzinia Recanati (MC)

Categoria Fruttato Medio
Imperodell’Azienda Agricola Biologica Maggiarra Imperoa Sonnino (LT)

Categoria Fruttato Intenso
Nuovolio 2012 Fruttato Intensodell’Azienda Agricola Pietrabianca di Davide Monzoa Casalvelino(SA)

a cura di Mara Nocilla