PizzaFestival. Parla Maria Cacialli della pizzeria La Figlia del Presidente

30 Mag 2014, 14:45 | a cura di Giuseppe Buonocore
Lei è La Figlia del Presidente: Maria Cacialli, figlia d'arte, suo padre ha servito perfino Bill Clinton quando era presidente degli Stati Uniti. Il suo pallino? L’armonia data dal gioco di sapori tra il fior di latte, il pomodoro ed il basilico, per la Regina delle pizze: la Margherita. A lei dedichiamo oggi questa carrellata di artigiani della pizza napoletana per i 30 anni dell’AVPN.
Pubblicità

Si conclude oggi il PizzaFestival, la quattro giorni dedicata esclusivamente alla vera pizza napoletana per celebrare i trent’anni dell’AVPN(Associazione Verace Pizza Napoletana). Tre decenni di lavoro, investimenti ma soprattutto tanta passione che hanno portato la vera pizza napoletana in tutto il mondo, considerando le circa 400 pizzerie affiliate distribuite in 5 continenti. Anche se l’evento PizzaFestival è in dirittura d'arrivo, la forza attrattiva del mondo pizza continua a crescere in modo esponenziale, motivo per il quale continua il nostro appuntamento con i veri protagonisti dello scenario nazionale della pizza, molti di questi li ritroveremo nel programma Margherita e le sue Sorelle di Gambero Rosso Channel (in onda dal lunedì al venerdì ore 17.30 e 23.00) registrato alla Città del gusto di Napoli, sponsor del PizzaFestival e sede del corso Professione Pizzaiolo.
Oggi vi presentiamo Maria Cacialli della pizzeria La Figlia del Presidente.

Cara Maria Cacialli, fare la vera pizza napoletana non è un mestiere è un’arte! A che età ha iniziato a muovere i primi passi, o meglio ad avere le mani in pasta?
Ho iniziato a muovere i primi passi da piccolissima, fin da bambina, sotto il bancone delle pizze attaccata al grembiule di mio padre. Respirare giorno dopo giorno la magica atmosfera di una classica pizzeria napoletana è un privilegio raro! E poi sono cresciuta seguendo le orme del mio papà, per me il pizzaiolo più importante del mondo (d'altronde ha servito una pizza da bancarella, la classica pizza piegata a portafoglio, all’ormai ex Presidente degli Sati Uniti Bill Clinton in persona).

Lenta lievitazione, ingredienti di prima qualità e giusta temperatura di cottura; principi semplici ma in grado di nascondere un coefficiente di difficoltà elevatissimo. Qual è il segreto per preparare una buona pizza napoletana?
La pizza è un prodotto semplice, ma che nasconde un processo produttivo lungo e articolato. La lievitazione, ad esempio, rappresenta uno step fondamentale per la buona riuscita della pizza: noi, dopo una vita dedicata all’arte dell’impasto e dei lievitati, serviamo una pizza che ha alle sue spalle almeno 8-12 ore di lievitazione. Per quanto riguarda, invece, le materie prime seguiamo un unico comandamento: prima di tutto la qualità!

Pubblicità

L'Associazione Verace Pizza Napoletana compie trent'anni; cosa significa far parte di un'associazione che da ormai tre decenni promuove, tutela e diffonde la vera pizza napoletana in tutto il mondo?
Far parte dell’Associazione Pizza Verace Napoletana vuol dire prima di tutto avere una grande famiglia legata da un sentimento comune: l’amore per la vera pizza napoletana. Il nostro Presidente, poi, è un po’ il papà di tutti noi, buono e saggio, in grado accompagnarci giorno dopo giorno in questo fantastico percorso. E i risultati si vedono…

Sappiamo che in occasione di PizzaFestival sarà possibile degustare inedite pizze e rivisitazioni speciali. Quali saranno le sue proposte?
Anche se sono aperta alle innovazioni, perché traducono intelligenza e voglia di sperimentare non adagiandosi alle tradizioni passate, per quanto riguarda la pizza sono molto tradizionalista: anche se abbiamo in menu numerose tipologie differenti di pizza, per me la vera, unica e incontrastata resta sempre la Margherita. L’armonia donata dal gioco di sapori tra il fior di latte, il pomodoro ed il basilico la incorona unica Regina…

La Figlia del Presidente | Napoli | via Del Grande Archivio, 23 | tel. 081286738| http://www.lafigliadelpresidente.it/

PizzaFestival:http://pizzafestival.pizzanapoletana.org

Pubblicità

a cura di Giuseppe Buonocore

Per leggere la prima intervista di Aspettando il PizzaFestival: Parla Giovanni Improta della Pizzeria Al 22 clicca qui
Per leggere la seconda intervista di Aspettando il PizzaFestival: Parla Lello Surace della Pizzeria Mattozzi clicca qui
Per leggere la terza intervista di Aspettando il PizzaFestival: Parla Guglielmo Vuolo di Eccellenze Campane clicca qui
Per leggere la quarta intervista di Aspettando il PizzaFestival: Parla Gennaro Battiloro di Princi di Milano clicca qui
Per leggere la quinta intervista di Aspettando il PizzaFestival: Parla Salvatore Santucci di Totò Sapori clicca qui
Per leggere la sesta intervista di Aspettando il PizzaFestiva: Parla Enrico Lombardi della Pizzeria Lombardi clicca qui
Per leggere la settima intervista di Aspettando il PizzaFestival: Parla Corrado Scaglione dell’Enosteria Lipen clicca qui

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X