Portoscuso

13 Dic 2011, 16:18 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83094" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/12/299566_web.jpeg[/caption]

Nel Sulcis meridionale, terra di vini e di minerali, sul tratto di costa di fronte all'isola di San Pietro, si trova la cittadina di Portoscuso. Gli insediamenti umani come in tutta la zona risalgono a tempi remoti: ma il vero punto di svolta per la nascita del borgo fu la costruzione della grande tonnara alla fine del ‘500, che richiam&og
Pubblicità

rave; nella zona un gran numero di pescatori e lavoranti provenienti da altre parti d'Italia. L'attività dell'impianto, chiamato Su Pranu (pietre basse), condizionò per sempre l'evolversi di Portoscuso, influenzandone anche lo sviluppo architettonico. La struttura si sviluppa a ferro di cavallo nella piazza Santa Maria d'Itria, con il fabbricato centrale e le is baraccas, le abitazioni dei tonnaroti, per una superficie di 10.000 mq. Concepita come una cittadella indipendente, dotata di magazzini e officine, la tonnara, da tempo in disuso, è in fase oggi di ristrutturazione, in attesa di essere trasformata in location per incontri e manifestazioni. E tornare così al centro della vita dei portoscusesi.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo L' Albero dei limoni via Galilei 16 347/8651902
Ristorante La Ghinghetta 0781/508143
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X