Ripalimosani

13 Dic 2011, 18:16 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83106" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/11/299344_web.jpeg[/caption]

Il prenome "Ripa" ben si addice alla configurazione di questo comune appoggiato su di un costone arenaceo declinato sul vallone "Ingotte" alla destra del fiume Biferno. Nel patrimonio artistico del piccolo borgo molisano va menzionata la  duecentesca Chiesa Madre S. Maria Vergine. Nella chiesa di Santa Maria Assunta, anche questa del Duecen
Pubblicità

to,  si trova una copia della Sindone risalente a quattro secoli fa. L'antico Palazzo Ducale è oggi dimora di charme. Sito sopra una collina, il convento di San Pier Celestino è uno dei più antichi del Molise (le prime notizie risalgono al X secolo). Il 12 agosto,  a Quercigliole, a circa 2 chilometri dal centro, si svolge la festa dedicata alla Madonna della Neve che termina nel pomeriggio con la tradizionale corsa dei cavalli, il "Palio delle Quercigliole". Al vincitore spetta il privilegio di entrare in chiesa con il proprio cavallo che deve inginocchiarsi al cospetto della Madonna.  Molto apprezzati, tra i piatti tipici del territorio, i "Krioli", pasta fatta in casa  e la "Miglichella", pizza di granturco preparata con il cavolo cappuccio e grasso di maiale.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Ristorante La Tavernetta c/da Pescofarese 41 087439958
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X