Ristoranti d’Italia 2012: Bottura e Vissani in vetta

17 Ott 2011, 11:57 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_88306" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/10/293016_web.jpeg[/caption]

Tra nuovi ingressi, conferme, rientri, proposte diverse, cartine geografiche e oltre cento segnalazioni in più arriva la ventiduesima edizione della guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso.

 

Ma

Pubblicità

ssimo Bottura (nella foto) con la sua tecnica, la passione, la creatività miste a modestia e entusiasmo divide il podio con Gianfranco Vissani, il vulcanico chef che si guadagna un bonus in più per l’inserimento dei menu low cost a pranzo e a cena (95/100 per entrambi).

Al secondo posto Heinz Beck (94/100) “inseguito” da Le Calandre con lo chef Massimiliano Alajmo, Don Alfonso con la famiglia Iaccarino, Piazza Duomo con lo chef Enrico Crippa e Reale di Niko Romito (93/100).

 

Pubblicità

Tre nuovi ingressi nelle Tre Forchette: il Pellicano a Porto Ercole, La Gazza Ladra a Modica e La Stua de Michil a Corvara in Badia (in realtà un ritorno), tutti e tre non a caso facenti parte di hotel, risultato di una “combinazione” giusta tra albergatori e chef molto bravi.

 

Campania, Piemonte e Toscana, con tre locali a testa detengono il primato delle Tre Forchette, seguiti da Veneto, Lombardia, Sicilia, Marche e Friuli. Al Lazio il primato delle Tre Bottiglie con tre locali segnalati mentre tra le osterie primeggiano con i Tre Gamberi il Piemonte, l’Emilia Romagna e la Lombardia.

Pubblicità

Una classifica che dimostra l’ottima salute della ristorazione italiana ma anche il suo lodevole adeguamento al difficile momento economico. Molte sono infatti le soluzioni indicate dai grandi locali con proposte più economiche nei menu e anche nei vini. E anche la nuova guida, riguardo ai vini, rivede il punteggio di cantina e non valuta più la carta dei vini sul numero di etichette in assoluto ma in funzione del ristorante, della diversità dei vini proposti o anche in base alla bravura del sommelier di sala, e tutto questo per dare un servizio in più al lettore.

 

Sempre per un migliore servizio al lettore, ritornano a grande richieste le cartine geografiche con l’ubicazione esatta dei vari locali segnalati per una visione d’insieme di ogni regione che permette di avere subito sott’occhio tutte le possibilità di ristorazione più vicine.

PREMI SPECIALI

 

Per i premi speciali questa edizione prevede un Premio Speciale al ristorante con Sommelier attento al mondo della birra, firmato Gambero Rosso e Birra Moretti: Giuseppe Palmieri dell’Osteria Francescana di Modena.

 

Dal ristorante Serendepico di Capannori (LU) arriva il cuoco emergente 2012 premiato da Gambero Rosso in collaborazione con Acqua Panna e San Pellegrino: Damiano Donati, giovane e promettente chef di soli 25 anni.

 

Dal terzo anno di collaborazione con RCR, arriva il premio per la migliore carta dei vini 2012 assegnata per la categoria Tre Forchette a La Stua de Michil dell’Hotel La Perla di Corvara in Badia (BZ) e per la categoria i Tre Gamberi al Caffè La Crepa di Isola Dovarese (CR)

 

Tra le novità di questa edizione, l’assegnazione del premio Tre Marie alle donne Tre Forchette della guida: Valeria Piccini - Da Caino- Montemerano (GR),  Fabrizia Meroi – Laite – Sappada (BL), Lina e Maria Fischetti - Oasis Sapori Antichi – Vallesaccarda (AV) e Nadia Santini – Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio (MN)

 

Insomma una guida ai Ristoranti d’Italia che cerca di raccontare la nostra penisola attraverso le consolidate realtà e le nuove promesse e ci porta alla scoperta di accoglienza, calore, storie, ambienti, tradizioni, novità e occasioni sempre più alla portata di tutti.

 

 

Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2012
Gambero Rosso® 
pp 640 euro 22,00
in libreria, in edicola e > sul nostro sito 

 

17/10/2011

 

 

 

 

{slide=Video - Ristoranti d'Italia 2012: la premiazione}{bo_videojs width=[590] height=[443] autoplay=[false] loop=[false] flash=[http://med.gamberorosso.it/media/2011/10/293017.flv] image=[http://med.gamberorosso.it/media/2011/10/293022_web.jpeg]}{/slide}
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X