In 12 mesi tantissime nuove attività hanno visto la luce: ristoranti d'autore o semplici bar, gastronomie e mercati gastronomici. Tanti indirizzi di riferimento per chi ama il buon mangiare e il buon bere. Ecco i migliori secondo gli esperti del settore.

Pubblicità

Quale è stata la novità dell’anno che sta per finire nel mondo della ristorazione? Lo abbiamo chiesto agli addetti ai lavori. A chi, per professione, quei ristoranti li prova, li racconta, li giudica. E non solo per quanto riguarda la cucina d’autore. Dopo un anno a raccontarvi noi queste novità, in chiusura 2016 abbiamo chiesto un parere esterno. Abbiamo cercato di capire quali sono le migliori novità del 2016 per tre diverse categorie: ristoranti gourmet, trattorie/pizzerie/locali etnici, bar/cocktail bar/gastronomie e affini. Come vedrete c’è stato qualche indisciplinato che ha voluto di puntare su locali di prossima apertura o insegne che contano più di 12 mesi di vita (anche se di pochissimo). Qualcuno, poi, ha deciso che duplicare le segnalazioni in una sezione e ignorare l’altra. Nonostante tutto, però, ne è uscita fuori una mappa molto ricca delle migliori novità dell’anno che sta per finire. Prendete appunti e inserite gli indirizzi in agenda perché tutte le insegne, nessuna esclusa, sono da provare.

I risultati? Li trovate qui, ma intanto vi diciamo che in cima alla classifica c’è Luigi Taglienti, con il suo Lume, a Milano, che ha riscosso 7 preferenze, a seguire, con 5, Paolo Lopriore il cui Portico, ad Appiano Gentile, è stato votato sia come ristorante gourmet che come trattoria evoluta. Anche Signore te ne ringrazi (Montecosaro) ha conquistato voti in diverse categorie: tanto al magnifico ristorante dall’anima tutta vegetale, quanto alla pizzeria. A 3 si trovano anche il nuovo locale di Enrico Bartolini al Mudec di Milano e Sbanco di Roma.

 

Pubblicità

 

 

Erica Battellani

Via dei Gourmet

Pubblicità

RISTORANTE GOURMET Enrico Bartolini al Mudec (Milano). Perché la cucina innovativa, ricercata ed equilibrata di Enrico Bartolin proposta in uno spazio come il Mudec, il Museo delle Culture a via Tortona, ci fa sentire davvero europei.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Sbanco. Perché in una zona nevralgica di Roma si incontrano la pizza (eccellente) di Stefano Callegari, la cucina (a cavallo fra tradizione e innovazione) di Marco Pucciotti con ai fornelli Sarah Cicolini e tante ottime birre.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Agaveria La Punta (Roma). Perché unisce alla grande cocktail d’autore una cucina etnica di ottima qualità, un connubio perfetto nel cuore di uno dei quartieri più tradizionalisti della città, Trastevere.

 

 

Roberto Bentivegna

Passione Gourmet

RISTORANTE GOURMET Se.Sto on Arno (Firenze) Un cuoco dalle grandi basi classiche e dal promettente futuro finalmente calca il palcoscenico che gli compete. Piatti belli, ricchi, sostanziosi ma anche eleganti e raffinati. Una partenza folgorante.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Signore te ne ringrazi (Montecosaro). Nelle sale di un antico convento, Michele Biagiola e la sua squadra, grazie a un impasto lievissimo e a farciture gastronomicamente di primo piano, azzerano tutti i pregiudizi verso i ristoranti che servono anche la pizza.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Damascegliere (Milano). il cocktail bar che ha avuto, nella fase di start up, la consulenza del campione italiano 2016 di bartender Diageo Mattia Pastori, ex Mandarin Bar a Milano ed ex Armani/Bamboo. Un bel locale in zona Garibaldi, dove si possono trovare, oltre ad eccellenti cocktail, piccoli piatti in accompagnamento.

 

Ercoli1928 ai Parioli

 

Marco Bolasco

Giunti Piattoforte

RISTORANTE GOURMET Sicuramente Il Portico di Appiano Gentile. Perché di Paolo Lopriore abbiamo bisogno tutti, soprattutto in Italia.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Sta per aprire ed è il Cibleo di Firenze. Sarebbero sufficienti il nome del locale e quello di Fabio Picchi per incuriosire, ma il concept è ancora più figo

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE La nuova proprietà e il raddoppio di Ercoli1928, nella speranza che ci sia una spinta propulsiva ad un settore, quello dei negozi di specialità alimentari, in cui Roma è ferma da anni.

 

Zuma Restaurant 

 

Eleonora Cozzella

Repubblica Sapori

RISTORANTE GOURMET Da Filippo a Pietrasanta (Lucca). Una nuova scommessa in un locale elegante, urban style, con cucina a vista e pezzi d’arte disseminati qua e là. Ma soprattutto un menu che diventa gioco e complicità: non lista di piatti ma di ingredienti. Il cliente sceglie il prodotto e con lo chef si pensa a come prepararlo.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Ieri Oggi Domani a Napoli. È un omaggio appassionato alla città più zeppa di contraddizioni e magica del mondo, attraverso i volti noti del cinema ritratti alle pareti, che diventano ispirazione per piatti e pizze. E attraverso i prodotti di territorio: ecco la pizza Ieri, Oggi, Domani, con fiordilatte misto bufala, peperoni di Pontecorvo Dop, salsiccia rossa di Castelpoto, evo bio. O la genovese con i profumi delle case partenopee la domenica

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Zuma Restaurant a Roma. Un locale polivalente di cui la terrazza-bar è tra gli aspetti più affascinanti: dalla vista sui tetti di Roma all’atmosfera rilassata corredata da servizio impeccabile. Grandi cocktail e aperitivi: non perdetevi i bocconcini di rana pescatrice in tempura da gustare sorseggiando un Rubabu.

 

Federico de Cesare Viola

Il Sole 24 ore; La Repubblica; L’Uomo Vogue

RISTORANTE GOURMET Enrico Bartolini al Mudec (Milano). Una delle cucine contemporanee più nitide e gustose d’Italia oggi finalmente in una sede coerente con le ambizioni e con una sala che gira alla perfezione.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Oliver Glowig al Mercato Centrale (Roma). Rappresenta l’incontro tra alto e basso, tra cucina d’autore e tavole pop, all’interno di uno dei progetti imprenditoriali più importanti per la Capitale negli ultimi anni: il Mercato Centrale

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE. Roscioli Caffè (Roma). Il tassello che mancava nel mondo Roscioli: maritozzo e caffè a colazione, club sandwich a pranzo, ostriche e Champagne (o un Gin Tonic) all’aperitivo, tutto all’insegna dell’eccellenza.

Agaveria La Punta

 

Lorenza Fumelli

Agrodolce

RISTORANTE GOURMET L’attesissima apertura de Il Portico di Paolo Lopriore ad Appiano Gentile non delude: un concentrato di gusto e avanguardia.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Berberè a Milano di Matteo Aloe. Ancora un esempio di pizzeria moderna che sa crescere in franchising senza perdere in qualità.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Agaveria La Punta (Roma), la nuova avventura dei ragazzi del Jerry Thomas finalmente paga il giusto tributo al Mezcal, straordinario distillato messicano.

 

Danilo Giaffreda

Il ventre dell’architetto

RISTORANTE GOURMET Le Giare (Bari). Lo chef Antonio Bufi e la compagna di lavoro e vita Lucia Della Guardia hanno riaperto a settembre il ristorante Le Giare di Bari, prendendone le redini in totale autonomia. Niente menù alla carta per il momento, ma solo “anarchie”, le degustazioni dello chef tra trippe di baccalà, radici e tuberi dalla Murgia più selvaggia, ficoidi glaciali, infusioni di sake e anemoni di mare. In giro si dice che ne combini più lui in cucina che il Don Juan di Castaneda con pejote e datura.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Piovono zucchine (Brindisi). Già note in rete per un post malinteso e contestato sulla loro pagina Facebook, le cuoche Simona Avallone e Annalisa Presta e il responsabile di sala Giuseppe Ferrario sono gli artefici – o gli artigiani, come amano definirsi – di Piovono zucchine, il primo ristorante autenticamente vegano recentemente aperto a Brindisi. Prodotti rigorosamente stagionali, prezzi competitivi e impiattamenti accattivanti la loro forza, oltre all’innegabile impatto del graphic design di Elvira Gerardi su menù, pareti e comunicazione social.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Fud Off (Catania). Nuovo e già avvincente capitolo della saga Fud dell’instancabile Andrea Graziano, Fud Off ha aperto a fine agosto in Via Santa Filomena a Catania e già fa tendenza. Tapas e micro-piatti di pesce, carne e veg a cura di Valentina Chiaramonte, chef palermitana in trasferta meglio nota come Chez-munita, e “sicilian coctels” tra l’assortimento beverage firmato dal sommelier Emanuele Fioretti. Aperto solo di notte, ca va sans dire.

 

Lume

 

Alfonso Isinelli

Agrodolce

RISTORANTE GOURMET Lume (Milano). Luigi Taglienti ha forse trovato il posto ideale dove fondere classicità e avanguardia come pochi altri sanno fare in Italia. E aggiungo una piccola nota sul ritorno di Michele Biagiola, che nel suo Signore te ne ringrazi (Montecosaro) fa grande cucina vegetale.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Il Portico (Appiano Gentile) di Paolo Lopriore. So di essere provocatorio ma oggi è il posto più popolare e colto d’Italia fra cavedani, lucci e frattaglie.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Fud Off a Catania. Ultima impresa del piccolo impero di Andrea Graziano: un vero inno al sud, Sicilia in primis, ma non solo, sia nel bere miscelato, che nel cibo che lo accompagna.

 

Tania Mauri

GazzaGolosa della Gazzetta dello sport, on line e non, Gustosano, Bio Magazine, Le vie del Gusto e on line su Identità di pizza, la Guida di Identità Golose, Identità Golose.

RISTORANTE GOURMET Lume (Milano) di Luigi Taglienti: il cuoco, giovane e con grandi esperienze internazionali, stupisce con le iperboli mai eccessive dei suoi piatti in un ideale combinazione fatta di semplicità e ricchezza tra le sue radici liguri e il capoluogo meneghino che l’ha adottato e premiato.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Sbanco (Roma) pizzeria con cucina: i fritti e gli sfizi sono una tentazione a cui si cede facilmente; le pizze, tradizionali o piacione come la rosetta con la mortadella o la cacio e pepe, sono buone, gustose e ben fatte; le birre sono artigianali e il locale, post industriale, è grande e accogliente.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Lounge bar al 37° piano del grattacielo di Intesa Sanpaolo: lounge bar panoramico immerso nel verde della serra bioclimatica ricca di essenze esotiche e mediterranee, che si affaccia a perdita d’occhio su tutta Torino. Cocktail preparati dal bartender Mirko Turconi in abbinamento a piccole degustazioni preparate dalla brigata guidata dallo chef Ivan Milani. Voglio però segnalare anche Bocum: aperto un anno fa (sì nel 2015 ma è posto dove vale la pena fare una tappa) è il primo locale mixology di Palermo, luogo suggestivo e affascinante dove si mescolano arte contemporanea, buon bere e ottimo cibo.

 

Stazione di Posta

 

Giulia Mancini

Repubblica Sapori; Agrodolce

RISTORANTE GOURMET Stazione di Posta (Roma): ritrovata la leggerezza della mano, Luigi Nastri torna ai fornelli romani, dopo la parentesi parigina; con sé una rinnovata freschezza nelle tecniche classiche.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Ravioleria Sarpi (Milano): contenuto e contenitore di un’integrazione culturale, più che progetto imprenditoriale. Esplosione di sapori e consistenze in ogni boccone, non solo nei ravioli ma anche nelle crespelle della cucina imperiale: sapori che valgono la lunga attesa.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE: Cafè Merenda (Roma): due foodblogger che si sono messe dietro il bancone e dentro il laboratorio di pasticceria. La passione si sente in ogni boccone di tutte le preparazioni, dolci e salate, per cura del dettaglio e scelta degli ingredienti, il servizio accurato e cortese completa il tutto.

 

Paolo Marchi

Identità Golose

RISTORANTE GOURMET. Zuma a Roma

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Berberè a Milano

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE La gastronomia di Alice (alias Viviana Varese e Sandra Ciciriello) da Eataly Smeraldo a Milano.

 

Alessandra Meldolesi

Spirito divino; Reporter gourmet

RISTORANTE GOURMET Lume (Milano): il ristorante dove Luigi Taglienti serve quella che è forse la cucina più coraggiosa d’Italia. Una vertigine acida che non rinuncia all’eleganza.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Signore te ne ringrazi (Montecosaro) di Michele Biagiola, per la formula originale, che alterna pizze gourmet a grandi paste secche e piatti vegetariani in continuità con le Case, ma in un contesto informale.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE L’american bar del Fourghetti (Bologna) per la competenza e l’estro di Salvatore Castiglione, che su richiesta abbina cocktail anche ai piatti classici della tradizione bolognese.

 

 

Bros. Foto Simona Giacobbi

 

Luciano Pignataro

Il mattino e Luciano Pignataro wine blog

RISTORANTE GOURMET Bros a Lecce. I fratelli Pellegrino portano una ventata di novità, tecnica e intelligenza di territorio.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Da Michele a Roma. Una svolta epocale, per la prima volta la pizza a ruota di carro nella capitale.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Pochi dubbi: Romeo a Roma. Una concezione unica in Italia, per tutti i gusti e le tasche. Ok apre a breve. Ma cambierà il nostro modo di vedere bar, gastronomie e affini.

 

Pietro Pio Pitzalis

Reporter Gourmet

RISTORANTE GOURMET Il ristorante al Mudec di Bartolini (Milano), per aver riconfermato l’eccellenza con 2 stelle Michelin a 6 mesi dall’apertura.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Framento (Cagliari), vera e propria innovazione cittadina nel proporre una pizza gourmet di altissima qualità con ingredienti locali per la quasi totalità, lunghe lievitazioni e farine selezionate.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Mud di Filippo a Pietrasanta, per il bellissimo locale e per la scelta di puntare su due bravi professionisti come barman: Thomas Cecere ex Lux Lucis di Forte dei Marmi e Alessandro Pitanti.

 

Sara Porro

Food Writer

RISTORANTE GOURMET Lume (Milano). Dopo varie peripezie, Luigi Taglienti ha finalmente uno spazio simile al suo talento – ovvero, grande e luminoso.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Ravioleria Sarpi (Milano). Nessuno fa lo street food come i cinesi – se poi per i jiaozi, i ravioli tradizionali, si usa la carne della Macelleria Sirtori lì a fianco si raggiungono nuove vette

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Mercato del Suffragio (Milano). Tecnicamente non un’apertura di quest’anno, visto che ha aperto a metà dicembre del 2015, ma tra la pizza del forno di Davide Longoni, il pesce di Schooner e la piccola selezione di vini naturali questo mercato merita la menzione nonostante l’anacronismo.

 

PuntinoIl Puntino del Punto

 

Lorenzo Sandano

L’Espresso; Cook.Inc

RISTORANTE GOURMET Il Portico (Appiano Gentile) di Paolo Lopriore. La possibilità rinnovata di apprezzare una delle cucine più identitarie e virtuose d’Italia, in un formato inedito, che regala nuova linfa vitale a un grande interprete della cucina italiana.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Puntino del Punto ( Lucca). Un centratissimo format Food&Drink dall’animo contaminato, che segue la filosofia di “brutalità elegante” del ristorante madre. Tutta l’energia agricola e minimale dei ragazzi del Punto, condensata in un concept immediato, divertente e autentico.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Gesmàkh (Asiago). La bottega artigiana delle meraviglie, griffata dal ristorante gourmet La Tana di Asiago. Dolci, conserve, sughi, snack salati e lievitati d’autore. Un progetto che preserva i dettami qualitativi e ideologici dei Tana Boys, veicolati in un contenitore pop dall’animo rispettoso e avanguardista.

 

Luciana Squadrilli

Free lance

RISTORANTE GOURMET Bros (Lecce): ragazzi bravissimi che sanno quello che vogliono e stanno facendo un bellissimo lavoro su un territorio poco conosciuto gastronomicamente, il Salento.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Taverna Volpetti (Roma). In realtà è la costola ristorativa di Vopetti, una storica gastronomia romana, a Testaccio mancava un posto dove bere bene e mangiare cose buone dopo aver fatto la spesa al negozio accanto.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Il Caffè Roscioli (Roma) un posto dove andare spesso e pre diversi motivi, dall’ottimo caffè al sontuoso club sandwich.

 

Sbanco

 

Valentina Venturato

Cucina e vini

RISTORANTE GOURMET Anche se ha aperto nel 2015, era proprio sul finire dell’anno, quindi lo considero 2016. Retrobottega: cucina gourmet in un ambiente non ingessato, il tutto nel cuore di Roma. Piatti ricercati ma mai esasperati, pochi ingredienti e tanta ricerca. Un’esperienza gastronomica di buon livello a prezzi più che accessibili, elemento da non sottovalutare soprattutto sulla piazza romana.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Sbanco (Roma) L’impasto è quello super collaudato dell’ormai uno e trino Stefano Callegari. Sul menù si conta un elenco generoso di pizze, ma per non sbagliare è sempre meglio andare sul classico, la Margherita. Provata diverse volte, è sempre eccellente. Le iniziali sbavature in cottura ora sono un ricordo. Il forno ha fatto il suo necessario rodaggio e va che è una meraviglia.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Gatsby Caffè (Roma) Tre piani per un caffè in stile retrò, che affaccia su Piazza Vittorio, luogo da anni abbandonato, non solo gastronomicamente parlando. Recentissima apertura (lo scorso novembre) segna un nuovo corso per l’Esquilino, si inizia la mattina con torte e lieviti, pranzi veloci con panini e bagel per arrivare all’aperitivo serale con cocktail ben eseguiti accompagnati da finger food per niente banali.

 

Valerio Massimo Visintin

Corriere della Sera

RISTORANTE GOURMET Sorpreso negativamente dal Mudec del pluristrombazzato Enrico Bartolini, confido in Oldani, Lo Basso e Taglienti, ai quali debbo ancora fare visita.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Piccolo Peck (Milano). Un ritaglio nel corpo di Peck, la più celebre gastronomia milanese. Bocconi eleganti per pasti rapidi e merende in un contesto lussuosamente straniante.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Mimì Gourmet (Milano). Un chiosco con piatti schietti preparati al momento dal cuoco Giulio Facciolla.

 

Mercato Centrale 

 

Enzo Vizzari

Guide de L’Espresso

RISTORANTE GOURMET Danì Maison a Ischia, nuovo locale di Nino di Costanzo e Lume a Milano

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Osteria Le Api di Milano

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Damascegliere a Milano, il miglior nuovo cocktail bar con cucina, ma poi c’è anche da segnalare il Mercato Centrale della Stazione Termini.

 

Paolo Vizzari

L’espresso

RISTORANTE GOURMET Lume (Milano). La ripartenza di Luigi Taglienti, con meno vincoli rispetto al passato e una serenità che gli permette di divertirsi. Già ai vertici di una Milano mai stata così buona e varia.

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO Al Cambio (Bologna). Non un’apertura ma un cambio di gestione e marcia, avvenuto grazie all’apporto del duo Pompili-Benassi. Pura, semplice, gustosa ed economica: LA trattoria di ieri e di oggi.

BAR/COCKTAIL BAR/GASTRONOMIE Yugo (Roma). Fusion è spesso sinonimo di trappola, ma non in questo caso. Cocktail bar di respiro londinese con stuzzichi e bei piatti che a Londra fatichi a mangiare in molti ristoranti di blasone.

 

Gabriele Zanatta

Identità Golose

RISTORANTE GOURMET. Lume a Milano: Luigi Taglienti non fa copia e incolla e cucina già la cacciagione migliore della città. Due Camini a Borgo Egnazia: Domingo Schingaro ha grande cultura del prodotto e cucina dannatamente bene

PIZZERIE/TRATTORIE/ETNICO. Il Portico di Appiano Gentile (Como): nessuno come Paolo Lopriore sa sviluppare le radici del nostro mangiare. Per questo lo segnalo come trattoria evoluta.

 

 

Agaveria La Punta | Roma | via Santa Cecilia, 8 | tel. 06 581 6665| | www.facebook.com/expendiodeagave

Al Cambio | Bologna | via Stalingrado, 150 | tel. 051 328118| http://www.ristorantealcambio.it/home

Berberè | Milano | Via Sebenico, 21 | tel. 02 3670 7820| http://www.berberepizza.it/portfolio/berbere-milano/

Bros | Lecce | via Acaja, 2 | chiuso il martedì | tel. 0832 092601 |www.brosrestaurant.it

Cafè Merenda | Roma | via Luigi Magrini, 6-8 | tel. 06 6401 5896| https://www.facebook.com/pg/cafemerenda/about/?ref=page_internal

Cibreo | Firenze| http://edizioniteatrodelsalecibreofirenze.it/index.php?option=com_content&view=article&id=904&Itemid=132| apertura prevista marzo 2017

Da Filippo | Pietrasanta (LU) | Via Stagio Stagi, 22 | tel. 0584 70010| http://www.filippolondon.it/

Da Michele a Roma | Roma | Explora Museo dei Bambini | via Flaminia 80 | tel. 0632600432

Damascegliere | Milano | Corso Garibaldi, 34 | tel. 02 9438 6592| http://damascegliere.com/

Danì Maison | Ischia (NA) |  Via Montetignuso, 4 | tel. 081 993190| http://www.danimaison.it/

Due Camini |Savelletri (BR) | strada Comunale Egnazia | tel. 080 225 5000| http://www.borgoegnazia.it/ristoranti-gourmet-puglia

Enrico Bartolini al Mudec | Milano | Mudec Museo delle Culture | via Tortona, 56 | tel. 02 8429 3701| http://www.enricobartolini.net/i-ristoranti/mudec/

Ercoli1928 | viale Parioli, 184 | tel. 06 8080084 | http://www.ercoli1928.com/

Fourghetti | Via Augusto Murri, 71, 40137 Bologna | Via Augusto Murri, 71, 40137 Bologna | tel. 051 391847| http://www.fourghetti.com/

Fud Off | Catania | Via Santa Filomena, 28 | tel. 347 1360586| https://www.fudoff.it/

Gesmàkh | Asiago (VI) | Piazzale Martiri della Libertà 8  | http://gesmakh.com/

Ieri Oggi Domani | Napoli | Via Nazionale, 6 | tel. 081 206717| https://www.facebook.com/IeriOggiDomaniTrattoriaPizzeria/

Il Portico | Appiano Gentile (CO) | piazza Libertà, 36 | tel. 031 931982 | https://www.facebook.com/ristportico/?ref=page_internal

Puntino del Punto | Lucca | via Anfiteatro, 37 | tel. 0583 058490 |  http://puntoofficinadelgusto.com/

La gastronomia di Alice | Milano | Eataly Smeraldo | Piazza XXV Aprile, 10 | tel. 02 49497317 | http://www.eataly.net/it_it/negozi/milano-smeraldo/archivio-milano-smeraldo/gastronomia-ristorante-gourmet-alice/

Le Giare | Bari |  Corso Alcide de Gasperi, 308 f | tel. 080 501 1383| http://www.legiareristorante.it/dove-siamo.html

Lume | Milano| via Giacomo Watt, 37 | tel. 02 80888624 | www.lumemilano.com

Mercato Centrale | Roma | Stazione Termini | via Giovanni Giolitti, 36 | tel. +39 06 92949916 | http://www.mercatocentrale.it/roma/

Mercato del Suffragio | Milano | piazza Santa Maria del Suffragio, 2 | dalle 7 alle 23 | tel. 02 91638069

Mimì Gourmet | Milano | Piazzale Baiamonti, 3 | tel. 333 2455629 | https://www.facebook.com/mimigourmet1/?ref=py_c

Mud da Filippo | Pietrasanta (LU) | via Padre Eugenio Barsanti 45 | tel. 0584 70010

Oliver Glowig al Mercato Centrale | La tavola, il vino, la dispensa | Mercato Centrale | Roma | via Giovanni Giolitti, 36 | tel. 06 92939569 | http://www.mercatocentrale.it/roma/

Osteria Le Api | Milano |  Via Carlo Foldi, 1 | tel. 02 8457 5100 | http://leapiosteria.com/

Piccolo Peck | Milano | Via Spadari, 9 | tel 02 8023161 | http://www.peck.it/it/ristoranti/piccolo-peck

Piovono zucchine | Brindisi| Piazza Cairoli 6/7| tel. 338 115 2507 | https://www.facebook.com/piovonozucchine/

Ravioleria Sarpi | Milano | via Paolo Sarpi, 27 | tel. 331 887 0596|https://www.facebook.com/La-Ravioleria-Sarpi-1649486015330767/?fref=ts

Romeo | Roma | piazza dell’Emporio | prossima apertura

Roscioli Caffè | Roma | piazza Benedetto Cairoli 16 | tel. 06 89165330 | http://www.rosciolicaffe.com/

Sbanco | Roma | via Siria, 1 | tel. 06 789318 | https://www.facebook.com/pg/Sbanco-440376599420200/about/?ref=page_internal

Se.Sesto on Arno | Firenze | Hotel Westin Excelsior | piazza Ognissanti 3 | tel. 055 27152783 | www.sestoonarno.com

Signore te ne ringrazi | Montecosaro (MC) | via Bruscantini, 1 | tel. 0733 222273| http://signoreteneringrazi.it/

Stazione di Posta | Roma |largo Dino Frisullo | tel. 06 574 3548| http://www.stazionediposta.eu/

Taverna Volpetti | Roma | via Alessandro Volta | tel. 06 574 4306 | www.volpetti.com

Yugo | Roma |Roman Luxus Hotel – Largo Angelicum, 2 | tel.  06 679 4549 | http://www.yugofusionbar.com/

Zuma Restaurant | Roma | Palazzo Fendi | via di Fontanella Borghese, 48 | tel. 06 9926 6622 |http://www.zumarestaurant.com/zuma-landing/rome/holding

 

 

 

a cura di Antonella De Santis