Santo Stefano d'Aveto

13 Dic 2011, 18:20 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83176" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/11/299311_web.jpeg[/caption]

Dista poco più di 70 km dalla Riviera di Levante ma è a tutti gli effetti un paese di montagna. Adagiato in una conca a 1012 m di altezza, Santo Stefano d'Aveto è infatti circondato dalla più alte cime dell'Appennino ligure, come il Monte Groppo Rosso (detto così per il colore che assume al tramonto), il Maggio
Pubblicità

rasca e il Monte Penna, alto1735 m. Il paese, Bandiera Arancione TCI, ha sviluppato negli anni una spiccata vocazione turistica: immerso nel Parco naturale regionale dell'Aveto, tra boschi di faggi e conifere, è meta di turisti amanti dello sci e del trekking. L'abitato si sviluppa lungo la via principale, mentre il possente castello dei Malaspina, oggi sede di incontri e manifestazioni, rimane più defilato. Merita una visita il santuario della Madonna di Guadalupe, all'interno del quale è conservata un'icona della Vergine, che la tradizione vuole essere stata a bordo della galea di Andrea Doria nel 1571, durante la battaglia di Lepanto. Ogni autunno si svolge la festa della transumanza, con il ritorno delle mandrie dagli alpeggi.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo La B&B Soldanella via Santa Rita 17 3939888409
Ristorante Ristorante Fieschi via Badinelli 30 0185 887021
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X