Sarteano

13 Dic 2011, 18:20 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83124" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/12/299446_web.jpeg[/caption]

Cuore della Val d'Orcia, è terra di conquista per il turismo d'Oltreoceano ma anche e soprattutto luogo ricco di storia e fulcro di una zona di fondamentale importanza per la produzione di alcuni tra i migliori vini rossi e oli extravergine; meno nota, ma di assoluto valore qualitativo, è anche la produzione di grano. Qui siamo pro
Pubblicità

prio sui contrafforti, di fronte alla val di Chiana. E' il passato etrusco quello che ha maggiormente caratterizzato Sarteano; i primi insediamenti da queste parti sono risalenti al IX secolo A.C.. Importanti reperti di queste'epoca e di quella successiva (erano un luogo chiave anche per i Romani) li trovate oggi nel Museo Archeologico. D'obbligo sono anche la visita alla Fortezza (antica rocca medievale, ricostruita nel XVI secolo), alla Collegiata di San Lorenzo, alla Pieve di Santa Vittoria e  all'area termale del bagno Santo, poco fuori città, dove sgorga la sorgente delle cosiddette Canalette, che danno luogo al limitrofo (e più celebre) Parco delle Piscine, con acqua termo-minerale.

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo La Torre ai Mari via dei Mari, 31 0578265371 www.latorreaimari.it [email protected]
Albergo Albergo Roberta Via Adige 19 0578265636
Ristorante La Locanda dei Tintori Piazza Bargagli 26/a 0578 267096
Ristorante Gagliano via Roma, 5 0578268022
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X