[caption id="attachment_92600" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2013/01/332701_web.jpeg[/caption]

La magica St Moritz, la regina delle nevi, dal 28 Gennaio al 1 Febbraio ospiterà una kermesse internazionale di altissimo livello: il St. Moritz Gourmet festival. La manifestazione quest’anno celebrerà il ventesimo annivers

Pubblicità

ario facendo sfoggio di chef provenienti da ogni parte del mondo pronti a stupire con innovative creazioni gastronomiche.
Gli attesissimi e celebri risponderanno ai seguenti nomi: Massimo Bottura, Osteria Francescana di Modena; Alvin Leung, Bo Innovation di Hong Kong; Alain Solivérès, Le Taillevent di Parigi; Markus Glocker, Gordon Ramsey di New York; Klaus Erfort GästeHaus di Saarbrücken; Didier Koscina, Vila Joya di Albufeira; Jean-Georges Klein, L’Arnsbourg di Baerenthal; Gert De Mangeleer, Hertog Jan di Bruges; Cornelia Poletto, Gastronomia Poletto di Amburgo.

 

Pubblicità

 

Impostazione del festival? Ogni chef avrà a sua disposizione per una serata sia la cucina sia tutto il personale di un grande albergo dell’Engadina per organizzare la sua cena da favola. Oltre al nostro Bottura la star più attesa è lo chef anglocinese dai capelli turchini Alvin Leung che da Hong Kong porterà tra le Alpi la sua cucina che combina la tradizione del Celeste Impero con ingredienti provenienti da tutto il mondo e tecniche che spaziano dall’alta cucina tradizionale a quella molecolare. Degno allievo dei suoi maestri Ferran Adrià, Joël Robuchon e Heston Blumenthal saprà stupire con consistenze e accostamenti innovativi soprattutto per il pubblico europeo.

 

Pubblicità

Oltre alle cene dei grandi chef il vero evento imperdibile sarà la festa nelle esclusive cucine dello storico Badrutt’s Palace Hotel dove per un’unica serata si potrà assaggiare tutto quello che i cuochi prepareranno ai fornelli osservando da vicino le brigate a lavoro.

 

 

Per gli estimatori del buon tabacco saranno organizzate delle degustazioni di sigari e vino per smentire il classico binomio sigaro e cognac.

 

Trovandoci in Svizzera non potranno mancare degustazioni di cioccolato, pasticceria dei maestri pasticceri del Palace o quelle di formaggi affinati dagli abili maestri della valle.

 

Enrico e Roberto Cerea

Una romantica passeggiata su un’antica slitta trainata dai cavalli sarà la giusta conclusione per rilassarsi dopo queste giornate ricche di eventi senza dimenticare di prenotare una cena Da Vittorio, grande tavola italiana che da Brusaporto, nel bergamasco, è atterrata da poche settimane tra le mura dell’hotel Carlton: il contatto tra gli albergatori elvetici e la famiglia Cerea – e il fidanzamento che è scaturito nel matrimonio dello scorso dicembre – era iniziato proprio durante la scorsa edizione del Gourmet Festival. Congressi gastronomici galeotti…

 

 

www.stmoritz-gourmetfestival.ch/

 

 

Giulia Marelli
24/01/2013