Street Food Sicilia. La rosticceria palermitana mignon de I Cuochini

17 Ago 2015, 10:00 | a cura di Michela Becchi

Dal 1826, I Cuochini sforna prodotti regionali a prova di buongustaio. Un cambio di gestione nel 1995 ha modernizzato il locale senza modificarne la qualità ed è per questo che si aggiudica il premio Street Food Sicilia 2016. 

Pubblicità

La storia

Locale storico nel cuore di Palermo, di fronte al Teatro Politeama, I Cuochini è presente nel panorama gastronomico della città dal 1826. Dal 1995 è in mano ai coniugi Massimiliano Valentino e Maria Luisa Cigno, che continuano la tradizione già proposta dai fratelli Allegra nell'Ottocento, ideatori del locale, ma rendendola più moderna con proposte vegetariane e riadattate al gusto contemporaneo.

Gli attuali proprietari hanno voluto “mantenere le ricette tradizionali che appartengono alla storia culinaria della regione”, spiega Maria Luisa Cigno. Si tratta di “rosticceria palermitana mignon”. Timballetti, panzerotti, arancini e pasticciotti sono alcuni dei prodotti realizzati nel “laboratorio artigianale a vista”.

I prodotti

Krapfen salati con ripieno di formaggio, prosciutto e besciamella e ancora panzerotti di ricotta e carciofi e molto altro, ma i “prodotti più acquistati rimangono la crocchetta di latte e il panzerotto con pomodoro, mozzarella e acciughe”. Il motivo per cui i clienti preferiscono queste specialità, secondo Maria Luisa, è da individuare nella semplicità degli ingredienti. “Sono sapori di casa, regionali. Sono prodotti che racchiudono il gusto della nostra terra, per questo i clienti li preferiscono”. Il panzerotto è realizzato con pomodoro ciliegino, mozzarella di bufala e acciuga mentre la crocchetta di latte consiste in un “impasto a base di latte, burro e farina aromatizzato con un po' di noce moscata”. Il successo di questi prodotti non toglie però spazio ad altri, per esempio gli arancini al burro, preparati con riso allo zafferano, besciamella, prosciutto e mozzarella oppure le focaccine con panelle.

Pubblicità

La promozione

Ma chi è la clientela de I Cuochini? “L'età media è generalmente medio-alta, anche se ultimamente sempre più giovani si stanno avvicinando alle ricette tradizionali della rosticceria grazie al formato street food”. Un format, quello del cibo da strada, che sta aiutando l'attività senza essere pubblicizzato. “Tutta la comunicazione per la rosticceria avviene attraverso il passaparola. Questa è l'unica forma di promozione di cui ci serviamo. E funziona molto bene”.

 

I Cuochini | Palermo | via Ruggero Settimo, 68 | tel. 091 581158 |  icuochini.com/

 

Pubblicità

a cura di Michela Becchi

 

Guida Street Food 2016 del Gambero Rosso | pp. 227 | Euro 6,50 | acquistabile in edicola, libreria e on line

 

Per vedere i risultati della guida Street Food 2016 del Gambero Rosso cliccaqui

 

Per leggere Street Food Toscana. 'Ino: il gusto della semplicità con i panini di Alessandro Frassica clicca qui

Per leggere Street Food Puglia. Panificio Adriatico: pani e taralli pugliesi clicca qui 

Per leggere Street Food Abruzzo. Blu Mare Le Frit C'est Chic pescheria con cucina a San Vito clicca qui

Per leggere Street Food Marche. Chiosco al Furlo: quarantacinque anni di tradizione e qualità clicca qui

Per leggere Street Food Lazio. Sapori di casa a portar via: il raviolo take away di Mariolina clicca qui

Per leggere Street Food Basilicata. Forno Sorelle Palese: tre generazioni di lucane a confronto clicca qui

Per leggere Lo street food di Mauro Uliassi: Panino porchetta e porchetta clicca qui

 

 

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X