[caption id="attachment_84065" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2009/03/212380_web.jpeg[/caption]

Gualtiero Marchesi ha compiuto 79 anni e li ha festeggiati a Milano circondato dalla musica dei suoi artisti del cuore: i nipoti Lucrezia, Bartolomeo, Guglielmo e la figlia Simona. Tanti auguri anche da Gambero Rosso, che pochi anni fa ha avuto l'onore di ospitare il Maestro negli studi di Raisat Gambero Rosso Channel, dedicandogli successivamen

Pubblicità

te la copertina della rivista per i 50 anni di carriera. Riproponiamo (link in alto a dx) il servizio per chi lo volesse rileggere o per chi lo leggerà per la prima volta.

 

Tutti gli amici e gli estimatori del Maestro, il 19 marzo, hanno potuto partecipare al concerto che si è tenuto nell’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele.

Pubblicità

   
     
Il programma prevedeva musiche di

Debussy dal Children’s corner per pianoforte

– Doctor Gradus ad Parnassum
– Jimbo’s lullaby
– Serenade for the doll
– Golliwogg’s cake walk

J.S.Bach Suite n° 3 per violoncello

Pubblicità

– Preludio
– Allemanda
– Saradanda
– Bourrée

Kreisler “Schoen Rosemarin” per violino e pianoforte

Monti Ciarda per violino, violoncello e pianoforte

Hasselmans La Source per arpa

Prokofiev Preludio

Paradisi Toccata

Massenet Thais per flauto e arpa

Gossek Tambourin

Faurè Sicilienne

Bizet dalla Carmen: Entr’acte

 

Pianoforte Lucrezia Dandolo Marchesi
Violoncello Bartolomeo Dandolo Marchesi
Violino Guglielmo Dandolo Marchesi
Arpa Simona Marchesi
Flauto Rolando Curti