Accessori
Ciotola inox (in dotazione)
Nuovo speciale Gancio con spatola a spirale (in dotazione)
Frullatore con caraffa in acciaio inox (in dotazione)
Passaverdure AT930B (opzionale)
Food processor (in dotazione)

Ingredienti per 8 persone:

Pubblicità

strong>
1, 5 kg di pesce assortito (a scelta tra: triglie, sgombri, passere, rombi piccoli, scamponi, cefali, cicale, scorpene, spigolette, merluzzetti, pannocchie, calamari, seppie, sogliole,  palombo, cappone)
700 gr di pomodori
150 gr di olio evo
50 gr di prezzemolo
2 spicchi di aglio
1 cipolla
100 ml di aceto di vino bianco
8 fette di pane scuro
Sale e pepe

Preparazione:
Nella presa superiore collocare il frullatore con caraffa in acciaio inox, ed inserire le foglie di prezzemolo, gli spicchi di aglio e l’olio EVO. Tritare finemente. Montare il food processor con disco per affettare fino e affettare la cipolla. Montare lo speciale gancio con spatola a spirale.
Nella ciotola inox versare il trito, la cipolla affettata e scaldare portando la temperatura a 90°C. Aggiungere la scorpena pulita e i pomodori pelati e tagliati grossolanamente. Impostare la temperatura a 110°C, con fase di mescolamento 2 e il conto alla rovescia regolato su 12 minuti. Verificare la cottura del pesce. Smontare la ciotola inox ed il gancio con spatola a spirale; montare il passaverdure e “passare” tutto il contenuto. Smontare il passaverdure e riposizionare il gancio con spatola a spirale; impostare la temperatura a 120°C con fase di mescolamento 2 e aggiungere le seppie e/o i calamari, poi le pannocchie e gli scamponi e infine il rimanente pesce. Dal momento in cui inizia l’ebollizione aggiungere l’aceto e impostare il conto alla rovescia su 1 minuti e coprire con il coperchio  paraspruzzi.

Montaggio del piatto:

Servire il brodetto su fette di pane già disposte nei piatti di portata.

{slide=Video – Brodetto di pesce all’anconetana}{bo_videojs width=[590] height=[443] autoplay=[false] loop=[false] flash=[http://med.gamberorosso.it/media/2010/11/261287.flv] image=[http://med.gamberorosso.it/media/2011/04/266580_web.jpeg]}{/slide}