Lower Gwerneirin
Farmhouse bed & breakfast
Landinam
Powys
tel. +44 (0)1 686 688 286
prezzo 35 euro camera doppia prima colazione incl.

b&b. 300 acri nella Seven Valley nel cuore del Galles: 800 pecore 1100 agnelli dispersi in una campagna infinita. La fattoria &egra

Pubblicità

ve; proprio al centro di una verdissima valle con colline e montagne intorno dove pascolano beati gli animali. Se proprio volete vedere come funzionano i cani da greggi, chiedetelo a Paul. La signora Anne è una ottima cuoca. Buonissimi i suoi lamb pastries e i welshcakes i biscotti che cuoce sul gridale, sorta di piastra in ghisa tradizionalmente usata nella cottura dei biscotti. Tre stanze da letto linde, luminose e… per bene.

Welsh Venison centre & Beacons Farm Shops
Middlewood Farm
Bwlch Brecon
Powys
tel. +44 (0)1 874 730 929
www.welshvenison.com

fattoria. The Welsh Venison Centre è una fattoria specializzata in cervi e agnelli. La qualità delle carni d’agnello è strettamente legata alla ricchezza di essenze dei pascoli. Ma molto apprezzate sono anche le carni di maiali di razze locali e le carni di manzo. In fattoria si producono verdure organiche.

Pubblicità


The Bear Hotel

Crickhowell
Powys
tel. 01873 810 408
www.bearhotel.co.uk
prezzo 96 sterline camera doppia prima colazione incl.

Albergo. Nel graziosissima villaggio di Cowbridge circondato dagli scorci della verde campagna gallese, un hotel affascinante pieno di storia. Era infatti un’antichissima stazione di posta per il cambio dei cavalli sul cammino da Cardiff a Swansea risalente al 1100. La storia resta scolpita nelle sue pietre. Gli interni con boiserie scure, legno, antichi mobili hanno la patina del passato. Il parco di Brecon Beacons è a quattordici miglia. Tutt’intorno è il paradiso degli sport più vari, pony trekking, golf, carving, rock climbing, traditional gliding… Per ritemprarsi, l’eccellente ale servita al pub ricco di gallesi atmosfere e di specialità regionali. La cucina del ristorante è specializzata in welsh lamb e salmone interpretati lodevolmente dal trentenne francese Cyril Royer. Anche le 33 stanze sono piene di alure. Il country garden è un’oasi di tranquillità per sorseggiare in pace una buona pinta di birra, osservare gli uccelli e ammirare i meravigliosi baschi di fiori appesi ovunque.