Pitta con peperoni e pomodori

 

 

Ingredienti per 4 persone:
500 g di pasta da pane non condita; 2 peperoni verdi; 300 g circa di pomodori maturi; 1 cucchiaio di capperi sott'aceto; 1 manciata di olive nere saporite; 2 cucchiai di pecorino grattugiato; 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva saporito; 1 peper

Pubblicità

oncino piccante; basilico; sale.
Lavate i peperoni, divideteli in due, mondateli dai semi e tagliateli a striscioline.
Lavate e ripulite dai semi anche i pomodori e spezzettateli.
Scaldate l’olio in una padella e fatevi saltare le verdure preparate insieme a qualche foglia di basilico.
Salate e lasciate cuocere per circa un quarto d’ora in modo che i peperoni rimangano croccanti.
Stendete la pasta ricavandone un largo disco di circa mezzo cm di spessore.
Appoggiatelo sulla placca unta d’olio e distribuitevi l’intingolo di peperoni, le olive snocciolate e i capperi.
Completate con il pecorino e con il peperoncino sminuzzato e mettete la pitta nel forno precedentemente scaldato a 200° e lasciatela cuocere per circa mezz’ora.