[caption id="attachment_85690" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/01/236811_web.jpeg[/caption]

La guida è stata presentata in anteprima a Firenze presso il Consiglio Regionale della Toscana.

Si tratta di una nuova guida Gambero Rosso dedicata alla Toscana della Valle del Serchio e della Garfagnana, che vi propone sette itinerari per scoprire un territorio ricco di storie,

Pubblicità

sapori, persone e prodotti.

Un viaggio in una Toscana diversa raccontata come fosse un romanzo, senza però dimenticare tutte le indicazioni possibili per farne uno strumento a misura di turista curioso e goloso.

Questa in sintesi “Nella Valle del bello e del buono”, la nuova guida del Gambero Rosso realizzata in collaborazione con la Comunità Montana Media Valle del Serchio, Apt Lucca, Garfagnana Ambiente e Sviluppo e il patrocinio della Provincia di Lucca e della Camera di Commercio.

Pubblicità

Una guida al di fuori dei soliti schemi che porta il lettore alla scoperta di una Toscana meno conosciuta ma non meno ricca di storie e di persone da raccontare: la Toscana della Valle del Serchio e della Garfagnana, una terra vera, selvaggia, con i suoi maestosi castagneti, con i suoi laghi, con la sua fitta rete di architetture militari a dimostrare la sua storia millenaria, con gli incantevoli centri storici dei suoi paesi e le mille delizie della sua cucina.

 

È la Toscana di Ariosto, di Pascoli e di Puccini ma è anche una Toscana di tradizioni gastronomiche, di prodotti (dal farro al mais ottofile, dalla farina di castagne al miele, dalle marmellate all’olio), di ricette tramandate di generazione in generazione.

La guida è divisa in sette itinerari: da Lucca a Borgo a Mozzano, Barga medicea e pascoliana, Coreglia, la Valle del Turrite, Garfagnana, Pescaglia, Bagni di Lucca e la valle della Lima.

Pubblicità

Ogni itinerario è strutturato in due parti: la prima dedicata al racconto dei luoghi, delle persone che ne hanno fatto e ne fanno la storia, il tutto intervallato da box su prodotti, ricette, curiosità varie.

La seconda parte è riservata alle schede di ristoranti, trattorie, negozi di specialità alimentari, alberghi, agriturismi ovvero tutto il meglio per soggiornare in zona

In occasione della presentazione a Firenze sono intervenuti Francesco Dammicco, direttore commerciale del Gambero Rosso, Icilio Disperati, direttore dell’Agenzia del Turismo di Lucca, Irene Arquint autrice della guida e Rolando Bellandi, assessore al turismo e all’agricoltura della Comunità Montana.

N.B. La guida sarà presentata anche a Milano per la Bit venerdì 19 febbraio alle ore 14, presso lo stand della Regione Toscana.

 

Nella Valle del bello e del buono
Gambero Rosso®
pagg. 192 10 euro

in vendita in libreria e > sul nostro sito