[caption id="attachment_86564" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/11/262383_web.jpeg[/caption]

Storia, ricette e segreti della Dieta Mediterranea


 L’alimentazione tradizionale mediterranea è un tipo di alimentazione che, seppur con le notevoli varianti e le caratteristiche proprie di ciascun paese e regione, accomunava nelle sue linee essenziali, e in parte accomuna ancora oggi, le fasce

Pubblicità

ampie delle popolazioni che si affacciano sul  bacino del Mediterraneo e, in modo particolare, quelle dei Paesi mediterranei europei.

Tale cultura alimentare, con le sue varianti nazionali e regionali, esprime nelle sue forme tradizionali un perfetto equilibrio tra le risorse alimentari disponibili e i bisogni nutritivi dell’uomo e, attraverso modifiche e progressivi arricchimenti, ha attraversato migliaia di anni della nostra storia. Basata principalmente sul consumo di cereali, legumi, prodotti della pesca, olio d’oliva, frutta e verdura fresche e quantità moderate di carne e latticini, questo tipo di alimentazione è la risultante dell’incontro di tradizioni alimentari diverse che si sono fuse insieme ed evolute in seguito alle complesse vicende storiche e sociali che hanno caratterizzato in passato la regione geografica del Mediterraneo.

Questa pubblicazione si prefigge lo scopo di portare all’attenzione dei lettori della Repubblica Ceca questa tradizionale e salutare cultura alimentare, la sua filosofia ed il suo stile di vita noti in tutto il mondo, fin dagli Anni ’50 del ‘900, con il termine di “Dieta Mediterranea”.

Pubblicità

La ricerca che presentiamo è il frutto della collaborazione di persone diverse, competenti in diversi settori, e si propone di analizzare l’alimentazione mediterranea dal punto di vista storico, medico e gastronomico. Nel libro sono presentati i prodotti tipici mediterranei, la loro storia e le loro caratteristiche nutrizionali; uno studio storico sulle abitudini alimentari dei contadini e dei pescatori nell’Italia preindustriale; la storia della “dieta mediterranea” e le sue virtù mediche.

Sono inoltre presentate molte delle ricette tradizionali estrapolate dal ricco patrimonio gastronomico mediterraneo (zona di riferimento: il Cilento) e altre ricette rielaborate in chiave moderna da grandi chef di fama internazionale. In appendice, infine, sono illustrate alcune tecniche di preparazione e conservazione dei prodotti.

L’alimentazione mediterranea, fin dalla prima metà del ‘900, ha suscitato la sempre più crescente attenzione della comunità medica e scientifica internazionale per il positivo impatto che questa pare abbia nella prevenzione di alcune malattie cardiovascolari come la cardiopatia coronarica ed altre malattie di origine alimentare. Tali malattie, infatti, risultano tra la popolazione mediterranea notevolmente inferiori rispetto alla media, come costatato intorno agli Anni ’50 anche dallo scienziato americano Ancel Keys che coniò per questo tipo di alimentazione il termine di “Dieta Mediterranea”, dove la parola dieta viene intesa nel suo senso originario di, stile di vita o modo di vivere.

A ulteriore riprova della validità di questo stile alimentare, nel corso del mese di novembre 2010, l’UNESCO ha inserito la “Dieta Mediterranea” nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità.

Pubblicità

Quest’opera non vuol essere un saggio teorico su un’alimentazione ideale ma irrealizzabile nella vita quotidiana scandita dai ritmi del nostro tempo certamente diversi da quelli del passato propri della vita nei campi o delle giornate di pesca: le ricette presentate, sia quelle tradizionali che quelle moderne, sono state selezionate in base alla reperibilità dei prodotti in Repubblica Ceca e, proprio per questo motivo, il presente lavoro si propone come un pratico ausilio per il lettore amatore, professionista della ristorazione, ma anche per quello non particolarmente esperto di cucina, purché sensibile alle problematiche alimentari e attento alla propria alimentazione.

L’alimentazione mediterranea è un modello nutrizionale rinomato per le sue qualità salutari e sempre più apprezzato per i suoi sapori semplici e gustosi al tempo stesso che può offrire oggi, anche in altri paesi, uno stile alimentare sano ed equilibrato, proponendo cibi in linea con le vere esigenze alimentari della persona, e che tiene conto dei delicati equilibri e di una gestione sostenibile delle risorse del nostro pianeta.

di Mauro Ruggiero
30/11/10