Boston

The Union Oyster House
41 Union Street, Boston
tel. +1(0)6 172 272 750
www.unionoysterhouse.com
prezzo 35 dollari
Si tratta del più antico ristorante degli Stati Uniti. È aperto ininterrottamente dal 1826 in

Pubblicità

una costruzione che rappresenta uno dei più riusciti esempi di architettura georgiana a Boston. Ai suoi tavoli si sono seduti presidenti e personaggi famosi. È specializzato in pesce. La cucina è semplice e gli ambienti sempre affollati ma non è un ristorante turistico. Vale una sosta.

Essex

Woodman’s
Route 133, 121 Main Street, Essex
tel. +1(0)5 087 686 057
www.woodmans.com
prezzo 20 dollari
Autentica icona americana, al pari dal baseball e del selvaggio West, Woodman’s è attivo dal 1914. È famoso in tutta l’America per le sue fried clam, le vongole fritte, un grande classico della cucina del New England. In un ambiente molto informale si possono gustare a prezzi modici anche aragoste e altre specialità a base di pesce.

Pubblicità

 

Martha’s Vineyard

Wampanoag Aquinnah Shellfish Hatchery

20 Black Brook Road, Aquinnah
tel. +1(0)5 086 459 265  
www.wampanoagtribe.net
La comunità nativa di Gay Head (Aquinnah) appartiene a quella nazione Wampanoag che un tempo comprendeva 60 tribù tra gli odierni stati del Massachusetts meridionale e del Rhode Island. La forte presenza indiana nella zona fu messa duramente alla prova nel 1600 dall’arrivo dei coloni europei; oggi si contano 3.000 superstiti, un migliaio dei quali vive sull’isola di Martha’s Vineyard dove ha avviato un programma di recupero della lingua e delle tradizioni, anche gastronomiche.

Pubblicità

Martha’s Vineyard Shellfish Group
Box 1552, Oak Bluffs
tel. +1(0)5 086 930 391
www.mvshellfishgroup.org
Un’organizzazione no-profit attiva a Martha’s Vineyard dal 1976 per la conservazione e l’espansione dell’acquicoltura isolana. Sotto la direzione di Richard Karney, al MVSG si devono le prime iniziative per il recupero della coltura del mollusco.

The Jonathan Munroe House
100 Main Street
Edgartown
tel. +1(0)5 086 275 536
www.jonathanmunroe.com
prezzi doppia da 200 dollari inclusa la prima colazione
Un bed and breakfast affascinante, nella cittadina di Edgartown, ricavato negli ampi spazi di una bella abitazione in legno costruita nel 1838 e recentemente ristrutturata. Le otto camere sono dotate di tutti i comfort (televisione esclusa, per scelta) e di un caminetto. Sontuosa la colazione, calorosa l’accoglienza del proprietario di casa.

Lambert’s Cove Inn & Restaurant
90 Manaquayak Road
Vineyard Heaven
tel. +1 (0)508 693 2298
www.lambertscoveinn.com
Prezzi: camera doppia a partire da 165 dollari in bassa e 220 dollari in alta stagione; prezzo medio al ristorante 50 dollari.
Un ambiente elegante con pezzi d’antiquariato, luci soffuse, angoli romantici. E’ probabilmente il miglior albergo dell’isola. Dispone di 15 camere arredate in stile coloniale e di un ristorante raffinato dove lo chef Joe Da Silva privilegia le materie prime locali: molluschi, pesce, animali da cortile, verdure di stagione.

Mansion House
9 Main Street, Vineyard Heaven
tel. +1(0)5 086 934 095
www.mvmansionhouse.com
Prezzi: camera doppia a partire da 99 dollari in bassa e 279 dollari in alta stagione; prezzo medio al ristorante 45 dollari.
Aperto nel 1784, il Mansion è stato recentemente ricostruito dopo il terribile incendio che l’ha raso al suolo nel 2001. Dei suoi primi giorni resta l’atmosfera elegante vagamente vittoriana degli interni, ancora oggi punto d’incontro per gli abitanti del paese. Al suo interno sono operativi il ristorante Zephrus e un moderno centro benessere.

Chicama Vineyards
191 Stoney Hill Road
West Tisbury
tel. +1(0)5 086 930 309 
www.chicamavineyards.com
Tra le cantine di più lunga storia del Massachusetts, Chicama è presente sul mercato americano dal 1971. La sua produzione, di circa 60.000 bottiglie, è equamente divisa tra bianchi e rossi ottenuti da vitigni classici e da ibridi di ceppi francesi. Nonostante gli influssi climatici dell’Oceano, riesce a proporre vini godibili accanto ad un’ampia selezione di aceti.

Nantucket Island

Nantucket Vineyard
5 Bartlett Farm Road, Nantucket
tel. +1(0)5 083 255 209
www.nantucketvineyard.com
Le 20 cantine operative nel Massachusetts non arrivano a produrre un milione di bottiglie. È quindi difficile che siano conosciute al di fuori dei confini dello stato. Fa eccezione la Nantucket Vineyard, attiva dal 1984, che alla produzione di bianchi e di rossi affianca quella dei distillati e di birre artigianali. All’interno della cantina è disponibile un locale dove degustare tutta la produzione.

American Seasons Restaurant
80 Centre Street, Nantucket
tel. +1(0)5 082 287 111
www.americanseasons.com
prezzo 45 dollari
Un ristorante informale ma accogliente e silenzioso, proprio nel centro della capitale dell’isola. In sala e cucina si alternano Michael e Orla, marito e moglie, che si sono conosciuti lavorando in questo locale, si sono sposati e ne hanno rilevato la proprietà. Nell’arco dell’anno si alternano quattro raffinati menù che comprendono sia piatti di carne che di pesce locale.

White Elephant Hotel
50 Easton Street, Nantucket
tel. +1 508 228 2500
www.whiteelephanthotel.com
prezzi doppia da 260 a 570 dollari; al ristorante  55 dollari
Considerato uno dei migliori hotel d’America, non usurpa di questa fama. Appena discosto dal centro del paese, è immerso in uno splendido scenario naturale su Punta Brant. Le camere sono esclusive, ottimo il servizio. Da provare l’annesso ristorante curato dallo chef Neil Hudson e il centro benessere di recente apertura.