Con il patrocinio di Federturismo-Confindustria, lunedì 23 novembre ha preso il via a Roma la XXIII edizione del Master in Hospitality Management che quest’anno, forte della partnership tra LUISS Business School e Turisma Hospitality Consulting, offre ai giovani la possibilità di partecipare ad un p

Pubblicità

rocesso formativo altamente consolidato ed innovativo.

 

Alla giornata inaugurale, che ha avuto luogo presso la sede LUISS, sono intervenuti numerosi Manager di Aziende, liberi professionisti e rappresentanti delle Istituzioni del settore che hanno voluto trasmettere agli allievi un messaggio forte di motivazione e di impegno verso un percorso che fornirà loro competenze manageriali e conoscenze tecnico-specialistiche della Tourism Industry.

Pubblicità

Particolare curiosità e interesse hanno suscitato l’intervento sul Portale Italia di Edoardo Colombo e quello dell’AD Worldwide di Electrolux Professional, dott. Rocco Di Bari, che ha portato la testimonianza di un’azienda “industriale” che non vive all’interno del settore, ma con esso  si relaziona quotidianamente in crescenti opportunità di B to B.

A chiusura dei lavori il dott. Antonio Colombo – DG Federturismo Confindustria – dopo aver sottolineato nel suo intervento la necessità di un coordinamento forte a livello nazionale/centrale, ha consegnato il Master Honoris Causa 2009-2010 all’ing. Paolo Cuccia, Presidente di Gambero Rosso.

 

Tale riconoscimento è stato consegnato in virtù dello sviluppo innovativo che l’ing. Cuccia ha determinato sul progetto Gambero Rosso con particolare riferimento alla Business Idea “Città del gusto” già presenti a Roma e Napoli e in apertura in altre grandi città italiane.

Pubblicità

 

L’ing. Cuccia nel suo intervento ha voluto comunicare agli allievi del futuro Master l’importanza della motivazione e dell’entusiasmo quale parte integrante dello sviluppo professionale e della crescita personale delle Risorse Umane.

Il percorso manageriale dell’ing. Cuccia rappresenta un esempio di come, l’aprirsi a nuove strade e a nuove opportunità, possa creare i presupposti di nuovi ed inaspettati successi anche in settori apparentemente molto differenti tra loro.

 

Infine il Dottor Nicola Costantino – Amministratore Delegato di Turisma – ha presentato i temi strategici di sviluppo della XXIII edizione del Master relativi al Destination Management e all’innovazione nei processi distributivi e più in generale all’esigenza inderogabile di una “concertazione di sistema” per il rilancio della competitività dell’Industria Turistica Italia.

26/11/2009