[caption id="attachment_84168" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2009/04/212617_web.jpeg[/caption]

Il primo aprile, a Londra, in occasione del G20, si è tenuta una cena che ha visto protagoniste tra le altre Sara Brown, Michelle Obama, Angela Merkel, registe, atlete e scrittrici. Grande assente Carla Bruni Sarkozy.

 

Il menu, con pietanze tradizionali, è stato curato dal popolarissimo Jamie Oliver.&n

Pubblicità

bsp;

 

Salmone scozzese cotto al forno con contorno di verdure di stagione, formaggio di capra e scalogno arrosto. E’ l’antipasto che i grandi big del mondo e le loro mogli hanno gustato ieri sera, riuniti intorno al tavolo imbandito della residenza a Downing Street del primo ministro Gordon Brown.

Pubblicità

 

Al famoso e giovane chef Jamie Oliver – padre della “svolta” salutista nelle mense scolastiche inglesi – l’onore e l’onere di preparare il banchetto: il main course, ovvero la portata principale, era composta da un arrosto di agnello gallese accompagnato da funghi, asparagi freschi e patate novelle “Jersey Royal”, provenienti dall’isola di Jersey. La variante vegetariana prevede fagottini di patate e asparagi. Per dessert i padroni di casa Brown hanno offerto i tradizionali Bakewell tarts con custard, dolci di pasta frolla ripieni di marmellata e mandorle accompagnati da crema pasticcera.

 

 

Pubblicità