In fiera, l’11 settembre, un convegno su benessere e qualità dell’olio extravergine d’oliva. Con la partecipazione di vari esperti del mondo associativo, produttivo e accademico

 

 

L’Accademia delle 5T dal 10 al 13 settembre sarà presente al S

Pubblicità

ANA 2009, presso la fiera di Bologna (Pad. 21  –  Stand A89/B90), per rappresentare l’esperienza di quei piccoli e grandi produttori che in ogni comparto agricolo si distinguono con produzioni di qualità, tipiche, tracciabili, tradizionali e sicure.

 

I concetti di qualità e benessere saranno al centro di un importante convegno organizzato dall’Accademia delle 5T in collaborazione con Unaprol, l’Unione nazionale dei produttori di olio.

Pubblicità

 

“Qualità e benessere sono due obiettivi fondamentali per favorire lo sviluppo di un’agricoltura sana e di un rapporto con l’alimentazione orientato sia al gusto che a uno stile di vita equilibrato – sottolinea il presidente dell’Accademia delle 5T, Guido Stecchi -. La tracciabilità, la tipicità, la territorialità delle produzioni, la tradizionalità, sono tutti aspetti strettamente legati ai concetti di qualità e benessere. E sono anche i motivi che hanno ispirato la nascita del nostro movimento, l’Accademia delle 5T, un’associazione di piccoli e grandi produttori, affermati ed emergenti, che con entusiasmo e impegno traducono concretamente questi concetti nei loro prodotti e nel loro lavoro”.